Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Alessandria

Bottino scarso al Nuoto Club, 30 euro e tre bottiglie di birra

Alla fine è stato arrestato poco dopo il colpo al locale di vale Massobrio, seguito nei suoi spostamenti e ripreso dalle telecamere. Il furto gli aveva fruttato ben poco
 ALESSANDRIA - Arrestato per tre bottiglie di birra. Antonio Sorce, 50 anni di Alessandria, è stato preso con trenta euro e tre bottiglie rubate al Nuoto Club di viale Massobrio. L'allarme era scattato nella notte del 23 marzo. Una Volante della Polizia giunta sul posto aveva subito visto l'uomo scappare in direzione opposta, percorrere il marciapiede verso via Marengo e rifugiarsi nell'alberghetto che c'è poco più avanti, in cui alloggiava momentaneamente.

Perquisita la camera d'albergo, i poliziotti hanno trovato appunto il ben magro bottino prelevato dal bar lì vicino, come confermato anche dalle immagini riprese dalle videocamere di sorveglianza. 

Perciò è stato arrestato ed associato presso le Camere di Sicurezza della Questura.

 
28/03/2019
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Operazione dei carabinieri
Operazione dei carabinieri
Porte aperte al Marenco
Porte aperte al Marenco
Monile Viaggi: Creiamo esperienze
Monile Viaggi: Creiamo esperienze
Maurizio Landini alla Festa d'Aprile
Maurizio Landini alla Festa d'Aprile
Parco Euronovi
Parco Euronovi
Porte aperte al Marenco
Porte aperte al Marenco
Nuovo allestimento per “I Percorsi dell’Arte” dedicato a Carlo Carrà
Nuovo allestimento per “I Percorsi dell’Arte” dedicato a Carlo Carrà