Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Alessandria

Logo Alessandria 850: cosa rappresenta l'immagine?

Per gli 850 anni della città di Alessandria eventi, manifestazioni portano il simbolo di questo storico e importante compleanno. Ma magari qualcuno si è chiesto: "che cosa rappresenta l'immagine impressa su questo logo?". Sembra la figura "stilizzata" di un castello....Ecco da dove deriva
 ALESSANDRIA - Tutto parte dall'estro dell'artista. In questo caso del grafico che ha prodotto il logo per gli 850 anni della città di Alessandria. Un logo che ha accompagnato e continuerà a farlo per tutto il 2018 eventi, manifestazioni. Che è stato riprodotto anche durante la serata di festeggiamenti attraverso una scritta creata con lumini lungo le sponde del fiume Tanaro, nella serata dei “fuochi d'artificio” lo scorso 6 maggio.

Ma qualcuno si sarà chiesto: “che cosa rappresenta l'immagine del logo?”. Così a prima vista sembrerebbe la figura “stilizzata” di un castello. Quale? Dove ad Alessandria?

In realtà l'immagine sul logo è la “versione moderna” di rappresentazione di una “veduta” della città di Alessandria del 1250, nel Medioevo, quando era una città fortificata. Nessun riferimento a castelli, chiese o edifici “simbolo” in particolare, ma al ricordo di una Alessandria che dalla fine del primo Millennio viene ricordata per i suoi insediamenti più antichi: “Villa del Foro, dove già secoli prima i Romani avevano creato un importante 'castrum' (appunto, da cui deriva il simbolo), Rovereto, Bergoglio, Marengo e Gamondio (Castellazzo).


Alessandria viene rappresentata in questa immagine nella sua veste di città fortificata che nasce ed è collegata al suo corso d'acqua (il Tanaro) da un ponte (nell'immagine quello che poi sarebbe stato il primo ponte Cittadella, ndr). “Tra il 1168 – 1173 la comunità Alessandrina, sotto la minaccia di invasione del Barbarossa, con diversi aiuti, riuscì a fortificare la città in tempo per resistere coraggiosamente e a lungo”. Creando vere e proprie mura fortificate a difesa del territorio.

Un'immagine tratta dal volume “Le radici di Alessandria” pubblicato nel 2011 dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria in occasione del 150 anniversario dell'Unità d'Italia.
25/05/2018
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Passodopopasso Attraverso i miei occhi - Un aiuto per Karoona
Passodopopasso Attraverso i miei occhi - Un aiuto per Karoona
Intervista doppia... con il nonno
Intervista doppia... con il nonno
Valditerra e Caffè Gel, cena gourmet
Valditerra e Caffè Gel, cena gourmet
Focaccia novese, è record!
Focaccia novese, è record!
Verso la focaccia dei record
Verso la focaccia dei record
L’originale Consorzio "Gli Ambulanti di Forte dei Marmi" ad Arquata Scrivia domenica 10 giugno
L’originale Consorzio "Gli Ambulanti di Forte dei Marmi" ad Arquata Scrivia domenica 10 giugno
Golf e auto storiche, due successi
Golf e auto storiche, due successi