Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Alessandria

Proposta adeguamento tariffe smaltimento rifiuti: bollette invariate per i cittadini?

Sarà l’assemblea di ARAL a valutare la proposta di adeguamento dei costi di smaltimento dei rifiuti indifferenziati e consentire, quindi, l’allineamento degli stessi a logiche di mercato. L'obiettivo è quello di "ricadute molto modeste sulla tariffa attualmente applicata ai cittadini di Alessandria per le quali il consorzio alessandrino sta già operando per consentirne l’ assorbimento nel calcolo complessivo della tariffa finale, in modo da poterla mantenere invariata per l’utenza"
 ALESSANDRIA - Sarà l'assemblea dei soci Aral che si riunisce nel tardo pomeriggio di mercoledì 21 novembre a valutare la proposta di adeguamento dei costi di smaltimento dei rifiuti indifferenziati e consentire, quindi, l’allineamento degli stessi a logiche di mercato.

Attualmente per il consorzio alessandrino il costo di smaltimento dei rifiuti indifferenziati è pari a 140€/t; per il consorzio casalese il costo è 145€/t, per quello novese 175 €/t, mentre nell’astigiano il costo sale a 192€/t. Il riflesso dell’adeguamento dei costi di smaltimento che verrà oggi proposto ai soci di Aral è ipotizzato tra 150 -160€/t. "Un adeguamento e scelta che non deriva dalla situazione in cui versa l’azienda Aral, ma semplicemente è stata dettata dalla necessità di adeguare le tariffe applicate ai reali costi di smaltimento dei rifiuti, in modo analogo agli altri consorzi".

Ma il punto è: quanto inciderà questo sulla tassa dei rifiuti che pagano i cittadini? Ci sono aumenti in vista? "Avrà ricadute molto modeste sulla tariffa attualmente applicata ai cittadini di Alessandria per le quali il consorzio alessandrino sta già operando per consentirne l’ assorbimento nel calcolo complessivo della tariffa finale, in modo da poterla mantenere invariata per l’utenza".

Dopo l'informativa presentata ai soci, sarà comunque compito del Consiglio di amministrazione di Aral definire nello specifico il proprio piano finanziario e quindi le tariffe aggiornate da applicare.
21/11/2018
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Pernigotti, la difesa di Muliere
Pernigotti, la difesa di Muliere
"Orde di locuste"
"Orde di locuste"
Antonio Albanese il prossimo 13 dicembre 2018 al Palatenda Alegas con "Personaggi"
Antonio Albanese il prossimo 13 dicembre 2018 al Palatenda Alegas con "Personaggi"
Cantina produttori del Gavi
Cantina produttori del Gavi
DIRTY DANCING FA SOGNARE LA PROVINCIA!! SOGNA INSIEME A NOI SABATO 8 DICEMBRE AD ALESSANDRIA
DIRTY DANCING FA SOGNARE LA PROVINCIA!! SOGNA INSIEME A NOI SABATO 8 DICEMBRE AD ALESSANDRIA
 Dirty Dancing- il musical, nella sua edizione speciale per i 30 anni dall'uscita del film
Dirty Dancing- il musical, nella sua edizione speciale per i 30 anni dall'uscita del film
Una lotta che non si ferma
Una lotta che non si ferma