Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Cronaca

Uccise la moglie nel bosco, il giudice dispone la perizia psichiatrica

Nell'ottobre 2016 uccise la moglie in un bosco a Capanne di Marcarolo e tentò di togliersi la vita subito dopo. Ora è a processo per omicidio. Durante la prima udienza, con il rito abbreviato, il giudice ha disposto che venga sottoposto a perizia psichiatrica
CRONACA - Nell'ottobre 2016 uccise la moglie in un bosco a Capanne di Marcarolo e tentò di togliersi la vita subito dopo. Ora è a processo per omicido volontario. Durante la prima udienza, con il rito abbreviato, il giudice ha disposto che venga sottoposto a perizia psichiatrica, per stabilire se, al momento dei fatti,  Albert Gunter Schleicher Lindmeier, cittadino tedesco di 51 anni  era nel pieno delle sue facoltà mentali.
Ieri, in aula, il pubblico ministero ha chiesto che l'uomo venisse condannato alla pena di otto anni di carcere. La difesa ha sostenuto la tesi dell'omicidio del consenziente.
Il giudice, prima di pronunciarsi, ha disposto che venga eseguita una perizia psichiatrica.
Secondo la ricostruzione emersa dalle indagini, Albert Gunter Schleicher Lindmeier e la moglie Heidi Catarina Lindmeier erano convinti di avere una malattia incurabile. L'ipotesi però non ha trovato conferma nelle cartelle cliniche arrivate dalla Germania.
Sarebbe stata lei, secondo quanto emerso, a chiedere di essere uccisa per mano dell'uomo. Lui le strinse al collo con un cavo. Quello stesso cavo venne utilizzato dall'uomo che fece un cappio e si legò al ramo di un albero. Il ramo però, si spezzo e Albert non riuscì a portare a termine il progetto. Fu un cercatore di funghi a trovarlo il mattino dopo, in stato semi confusionale e a chiamare i soccorsi. L'uomo non ha mai negato di aver tolto la vita alla moglie, ma ha sempre affermato che quello era il loro volere. Se la perizia decisa dal giudice stabilirà che non era in grado di intendere al momento del delitto, potrebbe essere assolto. In caso contrario, condannato.
18/01/2018
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Noi siamo Pernigotti
Noi siamo Pernigotti
Salviamo questo gianduiotto
Salviamo questo gianduiotto
Il rito della bandiera
Il rito della bandiera
Sabato 03 Novembre 2018 Taryn Donath Quartet in concerto al Macallé
Sabato 03 Novembre 2018 Taryn Donath Quartet in concerto al Macallé
La Psicomotricità Funzionale e il Training Attentivo Cognitivo Metodo Benso sbarcano ad Alessandria
La Psicomotricità Funzionale e il Training Attentivo Cognitivo Metodo Benso sbarcano ad Alessandria
Vegni sarà il nostro futuro
Vegni sarà il nostro futuro
Ponte Morandi, tir sequestrati
Ponte Morandi, tir sequestrati