Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Serie C - girone A

Obiettivo play off: la rincorsa grigia inizia dal posticipo con l'Arezzo

L'Alessandria si appresta ad affrontare le ultime cinque di campionato con l'obiettivo play off. Stasera alle 20.45 al 'Moccagatta c'è l'Arezzo. Squalificato Prestia, out Coralli, dubbio Maltese
ALESSANDRIA - Con il pericolo play out ormai scongiurato, l'Alessandria si appresta ad affrontare gli ultimi cinque impegni con lo sguardo rivolto verso l'alto. I play off sono a 7 punti e da qui sino alla penultima giornata gli avversari che i grigi troveranno di fronte, al momento, sono tutti davanti ai mandrogni. "Diciamo che l'obiettivo minimo è stato raggiunto, perciò guardiamo con un po' più di serenità davanti a noi. Ora però ogni partita diventa cruciale, perché senza risultati c'è il rischio di arrivare allo scontro diretto con il Pontedera in una situazione impossibile da sanare" ha commentato mister Colombo alla vigilia del match con l'Arezzo, in programma al Moccagatta questa sera, lunedì 8, alle 20.45. 

Toscani, settimi a 52 punti, a secco di vittorie da cinque giornate (tre pareggi e due sconfitte). "L'Arezzo è una grande squadra che gioca un calcio tecnico. Davanti ha giocatori bravi supportati da un'organizzazione che ha fatto sì che, almeno rispetto alle previsioni di inizio campionato, i toscani restino comunque una sorpresa in positivo del girone".

Squalificato Prestia, l'alternativa sarà uno tra Panizzi o Agostinone, "il secondo, però, non ha ancora i 90' nella gambe - sottolinea Colombo - il percorso più naturale per lui è subentrare a partita in corso". Favorito Panizzi, quindi, con Gazzi al centro della difesa, il 'terzo' dovrebbe essere Sbampato. In avanti sicuramente fuori Coralli, "ha da tempo problemi di pubalgia. Claudio starà fermo almeno una settimana, sperando che il doloro cali un attimo". Sulla mediana in dubbio Maltese, "che è alle prese con un affaticamento muscolare. Stiamo valutando, vedremo nella mattinata di lunedì nella 'sgambata' leggera che sensazioni avrà" spiega il tecnico dei grigi. Il modulo non cambierà, confermato il 3-4-1-2. 

Colombo si dice poi fiducioso per le chance in ottica play off: "Io ho fiducia nella mia squadra. A mio giudizio questa era una formazione che poteva ambire ad un campionato diverso. Siamo sereni, daremo il tutto per tutto per fare bella figura e portare a casa i punti necessari".

Calcio di inizio alle 20.45, dirige l'incontro il sig. Alessandro Meleleo di Casarano
8/04/2019
Alessandro Francini - sport@alessandrianews.it
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Operazione dei carabinieri
Operazione dei carabinieri
Porte aperte al Marenco
Porte aperte al Marenco
Monile Viaggi: Creiamo esperienze
Monile Viaggi: Creiamo esperienze
Maurizio Landini alla Festa d'Aprile
Maurizio Landini alla Festa d'Aprile
Parco Euronovi
Parco Euronovi
Porte aperte al Marenco
Porte aperte al Marenco
Nuovo allestimento per “I Percorsi dell’Arte” dedicato a Carlo Carrà
Nuovo allestimento per “I Percorsi dell’Arte” dedicato a Carlo Carrà