Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Alessandria

Il Chiaroscuro di Loredana Mantello per "un'Alessandria internazionale"

Il 31 agosto verrà inaugurata la mostra della fotografa alessandrina, che da anni vive e lavora in Bahrein. A Palazzo Cuttica troveranno collocazione 15 scatti di dimensione 130x90cm realizzati con la tecnica del light painting e ispirati ai chiaroscuri del Caravaggio
ALESSANDRIA - Venerdì 31 Agosto sarà inaugurata alle ore 18 - presso il Museo civico di Palazzo Cuttica in via Parma 1 - la mostra “Chiaroscuro” di Loredana Mantello.

Si tratta di un’interessante proposta culturale che - nell’ambito del programma degli eventi programmati per l’850° anniversario fondativo della Città - "mette Alessandria al centro di un’azione divulgativa e di riconoscimento delle qualità artistiche di Loredana Mantello creando, al contempo, un simbolico 'ponte' con altri contesti internazionali e, nello specifico, con la realtà del Regno del Bahrein e dei territori della Penisola Arabica", come sottolineato dal sindaco Gianfranco Cuttica di Revigliasco durante la conferenza stampa di presentazione.

Alessandrina di nascita, Loredana Mantello è infatti un’artista fotografa che si è trasferita da anni in Bahrein dove è diventata una stimata fotografa della famiglia reale. A presentare le peculiarità della mostra nella conferenza stampa di lunedì 27 agosto sono stati Gianfranco Cuttica di Revigliasco, Sindaco della Città e Assessore alla Cultura di Alessandria, Cherima Fteita, Assessore comunale alle Manifestazioni ed Eventi di Alessandria, la stessa Loredana Mantello, autrice della mostra, insieme a Marco Caramagna, Presidente Circolo Provinciale della Stampa di Alessandria, a Gino Bottin, Presidente Associazione Spazioidea di Alessandria e a Fabrizio Priano, Presidente Associazione Liberamente di Alessandria.



Loredana Mantello ha cominciato a dedicarsi alla tecnica del light painting (dipingere con la luce), fotografando nel suo studio “nature morte” che a lei piace definire “nature silenziose”.
Al buio usa una fonte esterna di luce che “pennella” sulle composizioni ottenendo luci ed ombre che conferiscono tridimensionalità all’immagine.

La mostra è il frutto di un’attenta ricerca fotografica, ispirata dalla tecnica pittorica del chiaroscuro — tanto amata da Caravaggio — e dalla potenza scenografica che egli era capace di lasciar sprigionare dalle proprie opere. Il suo intento è cogliere con precisione un singolo momento nello scorrere della vita: un inno d’amore alla natura e ai suoi colori.
La mostra verrà inaugurata dal Sindaco Gianfranco Cuttica di Revigliasco e, insieme alle altre Autorità, è prevista anche la presenza dell’Ambasciatore Italiano in Bahrein, l’alessandrino Domenico Bellato.

"L’autorevole presenza all’inaugurazione della mostra il 31 agosto anche dell’Ambasciatore Italiano a Manama (Regno del Bahrein) testimonia, per un verso, la presenza di un rapporto forte che lega l’essere “alessandrini” di nascita e il “sentirsi” alessandrini ovunque ci si trovi a vivere e operare nel mondo e, per altro verso, l’attenzione che l’Ambasciata Italiana del Bahrein nutre per le realizzazioni artistiche di Loredana Mantello: un’attenzione che trovarà prossimamente le opportune declinazioni e sottolineature nell’ambito delle politiche culturali svolte dall’Ambasciata stessa per rendere e mantenere alto il prestigio della creatività italiana in quell’importante contesto territoriale" - come ricordato dai protagonisti durante la conferenza di presentazione.



La mostra rimarrà aperta fino al 21 ottobre 2018 e gli orari sono: sabato e domenica, dalle ore 15 alle ore 19.

Per maggiori informazioni: www.cultural.it - Fb CULTURAL - Instragram CULTUR_AL
Loredana Mantello
Alessandrina di nascita, ha sempre amato la fotografia come mezzo personale di espressione. Per anni ha partecipato a seminari e workshop con i più famosi fotografi italiani e stranieri. Questa inclinazione è nata quando, ventenne, ebbe l’opportunità di lavorare come assistente alla camera oscura in uno studio fotografico a Boston (USA) dove si trovava come studentessa.
Trasferitasi nel 2002 prima in Arabia Saudita poi in Bahrain con la sua famiglia, ha definitivamente trasformato la fotografia nell’attuale professione.
Il suo lavoro come fotografa documentarista e editorialista (collabora con la rivista di moda Harper’s Bazaar Arabia) e dopo come fotografa d’arte, ha catturato l’attenzione del pubblico attraverso mostre in diverse gallerie d’arte. Un importante traguardo é stato “Soglie, Nawateth”, un progetto artistico-culturale tra artiste saudite e italiane a Riyadh, Arabia Saudita e a Roma presso il Museo di Trastevere .
Altre importanti esposizioni sono state in Qatar, alla VCU University, alla Riwaq Gallery e una collettiva alla Bin Matar House in Bahrain.
Ha vinto il primo premio al concorso internazionale alessandrino “Il Cappello nel mondo” e altri premi internazionali tra cui il primo premio al concorso fotografico “Food Photography” nel 2016 in Heart’s Bounty.
Ultimamente ha approfondito lo studio di Caravaggio seguendo le mostre in Italia a lui dedicate, inoltrandosi nel suo raffinato modo di intendere la luce. Questa appassionante ricerca si é tradotta in un lavoro fotografico che ha intitolato ‘Chiaroscuro’ in omaggio alla tecnica pittorica caravaggesca. Consiste in un portfolio di nature morte che ama definire Nature Silenziose dove ha usato la tecnica del “light painting”, la luce pittorica
Da anni in Bahrain si dedica anche alla fotografia matrimonialista.
La naturale capacità compositiva italiana, il senso della misura e del classico unite alla sua ricerca fotografica le hanno aperto le porte ai matrimoni delle famiglie Reali in Bahrain, Kuwait, Arabia Saudita e Qatar.
Ha consolidato questa posizione creando un team femminile italiano di fotografe e videografe, tutte altamente specializzate che la raggiungono dall’Italia per gli eventi. Coordina i team creati, curando la direzione fotografica dell’intero lavoro.
Info:
loredarabia@gmail.com
www.loredanamantello.com
Instagram: Loredanamantello_art
Instagram: Loredanaphotos
28/08/2018
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Operazione dei carabinieri
Operazione dei carabinieri
Porte aperte al Marenco
Porte aperte al Marenco
Monile Viaggi: Creiamo esperienze
Monile Viaggi: Creiamo esperienze
Maurizio Landini alla Festa d'Aprile
Maurizio Landini alla Festa d'Aprile
Parco Euronovi
Parco Euronovi
Porte aperte al Marenco
Porte aperte al Marenco
Nuovo allestimento per “I Percorsi dell’Arte” dedicato a Carlo Carrà
Nuovo allestimento per “I Percorsi dell’Arte” dedicato a Carlo Carrà