Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Alessandria

Dal "Grappolo" un'amatriciana solidale da 3 mila euro

La raccolta fondi per le vittime del terremoto, lanciata dalla chef Beppe Sardi del ristorante "il Grappolo" ha consentito di raccogliere una somma significativa che ora finalmente è stata recapitata a destinazione
ALESSANDRIA - In città è stato fra i primi a darsi da fare, Beppe Sardi, "storico" chef e ristoratore del Grappolo, aderendo alle tante realtà disposte a organizzare "un'amatriciana per Amatrice", progetto benefico di raccolta fondi per le vittime del terremoto.

Oggi è lo stesso chef a dare comunicazione del risultato ottenuto, con i soldi - 3018 euro - finalmente in dirittura d'arrivo. 

"Dopo tante ricerche - racconta Sardi - ecco finalmente i soldi inviati per l'iniziativa 'Un'amatriciana per Amatrice', grazie alla Onlus della Protezione Civile di Acqui che ci ha aiutato a veicolarli in modo mirato.
 Grazie ancora a tutti a nome del Ristorante Il Grappolo. Appena sapremo il beneficiario sarà nostra premura comunicarvelo. 
Ecco la ricevuta dell'avvenuta donazione".




 
14/02/2017
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Top Crash, come funziona
Top Crash, come funziona
Stranovi, e siamo a 36
Stranovi, e siamo a 36
Maratona musicale al Casella
Maratona musicale al Casella
Il Giro d'Italia arriva a Tortona. Trionfo di Gaviria
Il Giro d'Italia arriva a Tortona. Trionfo di Gaviria
Tante sfide per i Cinghiali
Tante sfide per i Cinghiali
Mdp scende in campo
Mdp scende in campo
Diegomme, un gommista per amico
Diegomme, un gommista per amico