Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Alessandria

In coda per donare il sangue cinquanta studenti del 'Fermi'

Grande donazione di massa per un nutrito gruppo dell'Istituto alessandrino, coinvolto in un gesto collettivo di beneficenza. Con la speranza che molti di loro continuino spontaneamente anche nei prossimi anni
ALESSANDRIA - C'è chi l'ha fatto per sentirsi grande e dimostrare di non aver paura degli aghi, e chi voleva solo qualche credito formativo in più. Ma la maggior parte degli studenti maggiorenni dell'Istituto Fermi di Alessandria che ha fatto la fila per donare il sangue è stato contento di fare un gesto utile 'da adulti'.

“Molti di loro d solito tornano”, spiegano dall'Avis, promotori dell'iniziativa che ha particolarmente attecchito in quella scuola. “Tutti gli anni organizziamo incontri negli istituti per spiegare ai giovani cos'è la donazione e che fine fa il sangue prelevato”.

Mai si sarebbero immaginati una così massiccia partecipazione: su coordinamento dell'insegnante Marina Mognon, 49 studenti si sono presentati al prelievo della sacca di sangue.

Questo gesto filantropico è 'ripagato' con qualche credito in più. Vale per tutti gli studenti, anche universitari.

“Il prossimo anno ripartiremo con il giro delle scuole, sperando di convincere tanti altri giovani donatori”.
23/11/2017
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Il gioiello di Cerreto
Il gioiello di Cerreto
Intervista a Marco Lodola e Giovanna Fra all'inaugurazione della loro mostra "Se Stasera Siamo Qui"
Intervista a Marco Lodola e Giovanna Fra all'inaugurazione della loro mostra "Se Stasera Siamo Qui"
Bike Passion
Bike Passion
Villalvernia ricorda le bombe
Villalvernia ricorda le bombe
Amaldi, il plauso del ministro
Amaldi, il plauso del ministro
Enzo Paci a SettimoCielo
Enzo Paci a SettimoCielo
Virgo Fidelis
Virgo Fidelis