Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Alessandria

Progetto Mobilità Garantita: Il Comune aderisce ed un nuovo automezzo viene donato all’Aism

L’associazione da qualche mese aveva segnalato la necessità di provvedere alla sostituzione di un automezzo per svolgere la propria attività. Il Comune ha pertanto ritenuto di individuare Aism Alessandria come beneficiaria della donazione dell’automezzo, concedendo il patrocinio gratuito a sostegno di questa iniziativa
ALESSANDRIA - È stato formalizzato nell’ufficio del sindaco Gianfranco Cuttica di Revigliasco, l’iter per la consegna di un nuovo pulmino per il trasporto assistito all’Aism di Alessandria. Il Comune ha aderito, infatti, al progetto di Mobilità Garantita promosso dalla società Pmg Italia spa che si pone l’obiettivo di mettere a disposizione di enti pubblici o istituti assistenziali, in forma totalmente gratuita, dei mezzi, anche appositamente modificati, per il trasporto di anziani, disabili o persone con ridotte possibilità motorie.

L’associazione Aism - Alessandria da qualche mese, aveva segnalato, con istanza motivata al Comune, la necessità di provvedere alla sostituzione di un automezzo per svolgere la propria attività. Il Comune ha, pertanto, ritenuto di individuare questa associazione come beneficiaria della donazione dell’automezzo, concedendo il patrocinio gratuito a sostegno di questa iniziativa.

“L’Amministrazione comunale ha sostenuto da subito questa proposta attivandosi nelle sedi opportune per concludere l’iter di passaggio in tempi rapidi – ha spiegato l’assessore alle Politiche Sociali Piervittorio Ciccaglioni –. Nel mese di maggio l’associazione Aism aveva segnalato agli uffici la necessità di provvedere alla sostituzione di un automezzo, ormai obsoleto, per svolgere la propria funzione di trasporto sociale a favore della cittadinanza. Non abbiamo perso tempo e ci siamo subito attivati aderendo al progetto promosso dalla società Pmg in modo da poter formalizzare la consegna di un mezzo nuovo, perfettamente adeguato alle funzioni che l’associazione deve svolgere. Si tratta di un epilogo virtuoso che grazie alla sinergia fra Comune e privati dà una risposta concreta ai bisogni della nostra città”.
25/07/2018
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Noi siamo Pernigotti
Noi siamo Pernigotti
Salviamo questo gianduiotto
Salviamo questo gianduiotto
Il rito della bandiera
Il rito della bandiera
Sabato 03 Novembre 2018 Taryn Donath Quartet in concerto al Macallé
Sabato 03 Novembre 2018 Taryn Donath Quartet in concerto al Macallé
La Psicomotricità Funzionale e il Training Attentivo Cognitivo Metodo Benso sbarcano ad Alessandria
La Psicomotricità Funzionale e il Training Attentivo Cognitivo Metodo Benso sbarcano ad Alessandria
Vegni sarà il nostro futuro
Vegni sarà il nostro futuro
Ponte Morandi, tir sequestrati
Ponte Morandi, tir sequestrati