Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Serie D - girone A

Casale: con il Borgosesia solo 0-0

Ancora una domenica senza i tre punti: gara insipida, espulso Vecchierelli. I nerostellati avrebbero potuto fare di pi
CASALE MONFERRATO - Il Casale non riesce a rimettere la giusta marcia per riprendere la corsa playoff, il Borgosesia ha bisogno di punti e ringrazia soprattutto perchè per tutta la partita i ragazzi di Buglio sembrano accontentarsi incomprensibilimente dello 0-0.

Nella prima frazione di gioco, infatti, se si eccettuano due conclusioni da fuori area - una di Pavesi al quarto d'ora che sfiora il palo, una di M'Hamsi al 29' che finisce sul fondo nonostante le proteste dei padroni di casa che volevano un corner - non succede praticamente niente. Gli ospiti, invischiati in pieno nella lotta per evitare i playout, non credono ai loro occhi e con uno schieramento molto accorto puntano tutto sulle ripartenze di Ravasi e Pedrabissi per innescare Vitiello.

Nella ripresa il Casale preme un po' di più sull'acceleratore e già al 20' un siluro di Marinai dal limite chiude un'azione incominciata dal solito M'Hamsi e rifinita da Vecchierelli. Cinque minuti dopo il Borgosesia rimane in dieci per l'espulsione di Bernardi che rimedia il secondo giallo e Buglio dalla panchina si sbraccia per scuotere i suoi: ne nascono un colpo di testa di Todisco su angolo di Marinai che Del Frate controlla senza patemi ed un diagonale di Cappai su cui ancora il portiere ospite è attento ad anticipare Todisco. Un gesto folle di Vecchierelli che interviene duro a centrocampo su Casella ripristina la parità numerica con il rosso diretto al giocatore del Casale, poi in pieno recupero un colpo di testa di Villanova su angolo di Marinai dà l'illusione del possibile vantaggio prima di perdersi sul fondo.

Domenica prossima ancora una gara casalinga per i ragazzi di Buglio che devono tornare a macinare punti il prima possibile se vogliono rimanere attaccati al treno dei playoff: la salvezza ormai è se non aritmeticamente almeno matematicamente raggiunta, con la Lavagnese ci si aspetta una reazione d'orgoglio che lasci intravedere la squadra che incantò tutti nel finale del girone di andata. 


CASALE – BORGOSESIA 0-0 

Casale (3-4-3): Fontana; Bettoni, Todisco (43' st Cintoi), Villanova; Di Giovanni (37' st Fabbri), Buglio (42' st Marinai), Vecchierelli, M'Hamsi; Coccolo, Cappai (43' st Cardini), Pavesi. A disp. Consol, Simone, Sadouk, Osellame, Mazzucco. All. Buglio 
Borgosesia (4-1-4-1): Del Frate; Saltarelli, Dalmasso, Bernardi, Casella; Castelletto; Ravasi (43' st Picone), Iannacone, Pagliaro (48' st Sekka), Pedrabissi (21' st Silvestri); Vitiello. A disp. Finotti, Zacchi, Martino, Clausi, Staccotto, Benincasa. All. Didu 

Arbitro: Silvera di Valdarno 

NOTE: Espulsi Bernardi (25' st) per somma di ammonizioni e Vecchierelli (36' st) per gioco falloso. Ammoniti Di Giovanni, Marinai, Villanova, Cintoi. Calci d'angolo 6-2 per il Casale. Recupero pt 2'; st 5'. Spettatori 350 circa. 
25/02/2019
Tiziano Fattori - sport@alessandrianews.it
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Operazione dei carabinieri
Operazione dei carabinieri
Porte aperte al Marenco
Porte aperte al Marenco
Monile Viaggi: Creiamo esperienze
Monile Viaggi: Creiamo esperienze
Maurizio Landini alla Festa d'Aprile
Maurizio Landini alla Festa d'Aprile
Parco Euronovi
Parco Euronovi
Porte aperte al Marenco
Porte aperte al Marenco
Nuovo allestimento per “I Percorsi dell’Arte” dedicato a Carlo Carrà
Nuovo allestimento per “I Percorsi dell’Arte” dedicato a Carlo Carrà