Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Serie D - girone A

A Gozzano il Casale punito da Segato

La capolista non fa sconti e vince di misura: nerostellati risucchiati nella lotta playout, per Melchiori si fa dura
GOZZANO - Basta un lampo di Segato sul finire del primo tempo alla capolista Gozzano per regolare il Casale e continuare la corsa con il Como per la promozione diretta: per i ragazzi di Melchiori l’ennesima sconfitta di misura al termine di una prestazione valida e grintosa con qualche rimpianto ma che non porta punti alla causa. Ora nell’infrasettimanale di mercoledì con la Folgore Caratese servirà una vittoria per abbandonare definitivamente la zona playout nella quale stanno risalendo prepotentemente Arconatese e Seregno.

Partono meglio gli ospiti che già al 3’ potrebbero passare in vantaggio se il pallonetto di Anastasia non passasse alto di un soffio sulla traversa. Al 20’ un traversone di M’Hamsi pesca bene Birolo appostato sul secondo palo ma il colpo di testa del centrocampista ha scarsa fortuna. Brivido per i tifosi casalesi poco prima della mezz’ora quando Varesio si fa scappare un colpo di testa di Capogna con la palla che rotola in rete ma l’arbitro annulla tutto per una posizione di fuorigioco. Tocca poi al suo omologo Gilli superarsi per deviare in angolo un gran tiro di Pavesi ma pochi istanti dopo il Gozzano mette a segno il gol partita: Segato lascia partire un gran tiro da fuori area che si infila beffardo sul palo lontano superando Varesio.

Nell’intervallo Melchiori sprona i suoi ed i risultati si vedono: l’inizio della ripresa è di marca nerostellata con un tiro fuori di Pavesi imbeccato da un gran M’Hamsi e un salvataggio di pugno ancora di Gilli su un tiro da fuori di Alvitrez destinato all’incrocio dei pali. Negli ultimi 20’ viene però ancora fuori il Gozzano che vede il raddoppio quando Evan’s prova il tiro ad effetto dal limite dell’area scheggiando il palo; pochi minuti dopo ci pensa Birolo a pareggiare il conto dei legni centrando in pieno l’incrocio dei pali con una conclusione di sinistro che grazia Gilli. L’ultima occasione con il Casale tutto proteso a cercare il pareggio è per il Gozzano con l’ex di turno Messias che cerca il compagno Evan’s ma la sua sponda sul suggerimento dal fondo del brasiliano non arriva per pochi centimetri. Fischio finale e squadre negli spogliatoi: per Melchiori si preannunciano momenti difficili.


GOZZANO – CASALE 1-0
Reti: pt 40' Segato

Gozzano (4-3-3): Gilli 6.5, Petris 5.5, Carboni 6, Emiliano ng (13' pt Mikhaylovskiy 6), Tordini 6, Guitto 6, Segato 6.5, Perez 6 (40' st Gemelli), Evan’s 5.5, Capogna 5.5, Lunardon 6.5 (13' st Messias 6). A disp. Gattone, Rogora, Gulin, Gaeta, Vono, Noce. All.: Gaburro 6.
Casale (5-3-2): Varesio 5, Mazzucco 5.5, Todisco 6 (38' st Marianini), Cintoi 5.5, Villanova 5.5, M'Hamsi 6.5 (43' st Mirco), Birolo 6.5, Garavelli 5.5 (21' st Buglio 5.5), Alvitrez 6.5, Anastasia 5.5 (21' st Cappai 5.5), Pavesi 6.5. A disp. Consol, Vecchierelli, Tambussi, Fassone, Alberici. All.: Melchiori 6.

Arbitro: Loffredo di Torino 5.5.

NOTE Giornata fredda, terreno in brutte condizioni. Spettatori 150 circa. Ammoniti Petris; Cintoi, Todisco, Mazzucco, Pavesi. Angoli: 3-3. Recupero pt 1'; st 3'. 
19/02/2018
Fabrizio Merlo - sport@alessandrianews.it
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Operazione dei carabinieri
Operazione dei carabinieri
Porte aperte al Marenco
Porte aperte al Marenco
Parco Euronovi
Parco Euronovi
Porte aperte al Marenco
Porte aperte al Marenco
Nuovo allestimento per “I Percorsi dell’Arte” dedicato a Carlo Carrà
Nuovo allestimento per “I Percorsi dell’Arte” dedicato a Carlo Carrà
"Gli Ambulanti di Forte dei Marmi®” ad Alessandria domenica 7 aprile
"Gli Ambulanti di Forte dei Marmi®” ad Alessandria domenica 7 aprile
Incendio al passo della Bocchetta
Incendio al passo della Bocchetta