Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Basket - Serie A2

Obiettivo otto su nove: la Novipiù ospita l'Eurobasket Roma

Domenica alle 18, i rossoblu affronteranno la squadra dell’ex Pierich davanti al proprio pubblico. Biglietti ancora disponibili su asjunior.com/tickets e possibilità di sottoscrivere il Mini abbonamento per il girone di ritorno
CASALE MONFERRATO - Dopo la vittoria ottenuta a Siena, i rossoblu sono attesi in casa, dove finora ha vinto 7 gare su 8, da una sfida complicata: l’Eurobasket Roma, rinnovata rispetto alla gara di andata, incluso l'arrivo dell'ex Simone Pierich, ha preso fiducia da due vittorie consecutive. La partita - in programma alle 18 al PalaFerraris - è inclusa nell'Half Season Pack, il Mini-abbonamento per il girone di ritorno acquistabile online fino a sabato. Per ogni altra informazione sulla biglietteria, c'è la pagina dedicata: asjunior.com/tickets. 

GLI AVVERSARI – L’Eurobasket Roma di coach Andrea Turchetto, subentrato dopo l’esonero di Davide Bonora, si presenta al PalaFerraris con un record di 6-10 sconfitte (terzultimo posto in classifica). Principale terminale offensivo è Michael Deloach, alla sua seconda stagione in terra romana. Dopo l'ottimo anno passato, in questa stagione sta confermando le sue cifre realizzative con 17.3 di media. L’altro straniero è l’esperta ala grande Deshawn Sims, proveniente dalla NPC Rieti e vero globetrotter (ha giocato in Corea del Sud, D-League, Porto Rico, Israele, Grecia e Libano). L’anno scorso, a Rieti, i suoi 20.2 punti di media gli sono valsi la chiamata dell'ambiziosa squadra romana, dove dopo qualche alto e basso sta comunque registrando 15.9 punti e 5.2 rimbalzi di media. Tra gli italiani, occhi puntati su Alessandro Piazza, arrivato a Roma dopo quattro stagioni ad Agrigento (quest'anno, 9.4 punti e 3.7 assist di media). 

I PRECEDENTI – Sono tre i precedenti tra le due squadre, con la Novipiù a condurre con due vittorie. Le prime due sfide risalgono alla scorsa stagione, quando l’Eurobasket Roma ottenne la vittoria al PalaTiziano 67-65 (Emegano 18) e venne poi travolta al PalaFerraris 87-66 (Martinoni 20). La gara di andata di questa stagione ha visto i rossoblu sbancare la Capitale: 62-78, Sanders 22. 

Le dichiarazioni di coach Marco Ramondino: “Arriviamo a questa partita dopo una settimana abbastanza difficile per via degli infortuni e della forma fisica, e allo stesso tempo con l’incognita di incontrare un avversario che si è rinnovato notevolmente rispetto all’andata, non solo nei nomi ma anche nell’assetto. Dovremo essere bravi a mantenere la nostra identità soprattutto difensiva contro una squadra che ha grande capacità di allargare il campo, che ha 5 giocatori capaci di giocare sul perimetro e con degli elementi come Sims, Pierich e Cesana che in questo momento stanno tirando molto bene da fuori area portando grandi vantaggi”.
20/01/2018
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Primo cogresso provinciale Uil Tucs dopo 4 anni
Primo cogresso provinciale Uil Tucs dopo 4 anni
Il rap di Kaldy e Sr Miind
Il rap di Kaldy e Sr Miind
Basaluzzo, festa di Carnevale in parrocchia
Basaluzzo, festa di Carnevale in parrocchia
Salvini all'Ilva
Salvini all'Ilva
Festa degli anniversari
Festa degli anniversari
La villa di Pessino
La villa di Pessino
Visita pastorale, le immagini
Visita pastorale, le immagini