Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Basket - Serie A2

Obiettivo otto su nove: la Novipiù ospita l'Eurobasket Roma

Domenica alle 18, i rossoblu affronteranno la squadra dell’ex Pierich davanti al proprio pubblico. Biglietti ancora disponibili su asjunior.com/tickets e possibilità di sottoscrivere il Mini abbonamento per il girone di ritorno
CASALE MONFERRATO - Dopo la vittoria ottenuta a Siena, i rossoblu sono attesi in casa, dove finora ha vinto 7 gare su 8, da una sfida complicata: l’Eurobasket Roma, rinnovata rispetto alla gara di andata, incluso l'arrivo dell'ex Simone Pierich, ha preso fiducia da due vittorie consecutive. La partita - in programma alle 18 al PalaFerraris - è inclusa nell'Half Season Pack, il Mini-abbonamento per il girone di ritorno acquistabile online fino a sabato. Per ogni altra informazione sulla biglietteria, c'è la pagina dedicata: asjunior.com/tickets. 

GLI AVVERSARI – L’Eurobasket Roma di coach Andrea Turchetto, subentrato dopo l’esonero di Davide Bonora, si presenta al PalaFerraris con un record di 6-10 sconfitte (terzultimo posto in classifica). Principale terminale offensivo è Michael Deloach, alla sua seconda stagione in terra romana. Dopo l'ottimo anno passato, in questa stagione sta confermando le sue cifre realizzative con 17.3 di media. L’altro straniero è l’esperta ala grande Deshawn Sims, proveniente dalla NPC Rieti e vero globetrotter (ha giocato in Corea del Sud, D-League, Porto Rico, Israele, Grecia e Libano). L’anno scorso, a Rieti, i suoi 20.2 punti di media gli sono valsi la chiamata dell'ambiziosa squadra romana, dove dopo qualche alto e basso sta comunque registrando 15.9 punti e 5.2 rimbalzi di media. Tra gli italiani, occhi puntati su Alessandro Piazza, arrivato a Roma dopo quattro stagioni ad Agrigento (quest'anno, 9.4 punti e 3.7 assist di media). 

I PRECEDENTI – Sono tre i precedenti tra le due squadre, con la Novipiù a condurre con due vittorie. Le prime due sfide risalgono alla scorsa stagione, quando l’Eurobasket Roma ottenne la vittoria al PalaTiziano 67-65 (Emegano 18) e venne poi travolta al PalaFerraris 87-66 (Martinoni 20). La gara di andata di questa stagione ha visto i rossoblu sbancare la Capitale: 62-78, Sanders 22. 

Le dichiarazioni di coach Marco Ramondino: “Arriviamo a questa partita dopo una settimana abbastanza difficile per via degli infortuni e della forma fisica, e allo stesso tempo con l’incognita di incontrare un avversario che si è rinnovato notevolmente rispetto all’andata, non solo nei nomi ma anche nell’assetto. Dovremo essere bravi a mantenere la nostra identità soprattutto difensiva contro una squadra che ha grande capacità di allargare il campo, che ha 5 giocatori capaci di giocare sul perimetro e con degli elementi come Sims, Pierich e Cesana che in questo momento stanno tirando molto bene da fuori area portando grandi vantaggi”.
20/01/2018
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



La Maddalena in video
La Maddalena in video
La Barbera Incontra 2018 - Tre giorni di Musica, spettacolo, dibattiti e divertimento
La Barbera Incontra 2018 - Tre giorni di Musica, spettacolo, dibattiti e divertimento
Incendio alle Capanne di Marcarolo: le operazioni dei Vigili del Fuoco
Incendio alle Capanne di Marcarolo: le operazioni dei Vigili del Fuoco
Maddalena, visita virtuale
Maddalena, visita virtuale
La Barbera Incontra 15-16-17 giugno 2018 San Damiano d'Asti
La Barbera Incontra 15-16-17 giugno 2018 San Damiano d'Asti
Valditerra e Caffè Gel, cena gourmet
Valditerra e Caffè Gel, cena gourmet
Focaccia novese, è record!
Focaccia novese, è record!