Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Cronaca

Altre indagini per la morte del cacciatore, sarà fatta una perizia balistica

La procura ha disposto una perizia balistica per fare chiarezza sulla morte del cacciatore morto durante una battuta di caccia a Sezzadio, lo scorso dicembre
CRONACA – Sarà fatta una perizia balistica per stabilire la traiettoria del proiettile che, lo scorso dicembre, uccise Piercarlo Minetti, 53 anni, durante una battuta di caccia a Sezzadio.
Per quel fatto risulta indagato il cacciatore che ha sparato, Marco Vicario, 51 anni di Predosa.
Si attendono anche i risultati dell'autopsia, eseguita dal medico legale subito dopo il decesso.
L'incidente avvenne nel pomeriggio del 14 dicembre, verso le 16, nei boschi di Sezzadio, durante una battuta al cinghiale. Dai primi accertamenti, sembra che il colpo sia partito dal fucile del compagno di caccia, per una tragica fatalità.
La perizia balistica potrà fornire elementi utili alle indagini.
10/01/2018
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



I ragazzi di Pozzolo contro il bullismo
I ragazzi di Pozzolo contro il bullismo
Il gioiello di Cerreto
Il gioiello di Cerreto
La notte del Classico
La notte del Classico
Il calendario della PasTas
Il calendario della PasTas
Gavazza, 65 anni di lavoro
Gavazza, 65 anni di lavoro
Bike Passion
Bike Passion
Villalvernia ricorda le bombe
Villalvernia ricorda le bombe