Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Ovada

Frana via Gramsci: al via indagine da piazzale Sperico

Resta ancora in vigore il senso unico alternato regolato da un impianto semaforico. Ma da ieri pomeriggio sono entrati in azione anche i tecnici di "Acque Potabili"
OVADA - Sono iniziati ieri pomeriggio i lavori preliminari al ripristino della carreggiata in via Gramsci, colpita alcune settimane fa da un movimento franoso causato dalle forti piogge. Attualmente la tratta coinvolta resta aperta a senso unico alternato. I tecnici della ditta “Acque Potabili” sono entrati in azione – con l’aiuto di una ruspa (nella foto) – nelle ultime ore per sistemare la porzione di terra che separa la sede stradale dal parcheggio di piazzale Sperico. Obiettivo principale rimuovere una parte significativa dei detriti accumulati nel condotto sottostante il punto della frana per poter stimare con correttezza il danno e determinare le modalità del riprisino vero e proprio. L’intervento ha preso il via verso metà pomeriggio, senza causare rallentamenti né disagi alla circolazione. La parte del terreno rimossa è stata successivamente caricata su un grosso autocarro con cassone ribaltabile.
14/12/2016
Redazione - ovadese@alice.it
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Cinquant'anni di Amaldi
Cinquant'anni di Amaldi
Maurizio Vandelli in concerto al Festival Contro 2018
Maurizio Vandelli in concerto al Festival Contro 2018
Ponte Morandi, tir sequestrati
Ponte Morandi, tir sequestrati
Gavi, le foto vincitrici
Gavi, le foto vincitrici
Fai, Novi è delegazione
Fai, Novi è delegazione
Manifestazione Iperdì
Manifestazione Iperdì
Incidente sulla statale
Incidente sulla statale