Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Sezzadio

La terra trema ancora: scossa di magnitudo 2,4

Lieve terremoto registrato tra Sezzadio, Cassine e Predosa. Ogni giorno in Italia sono una decina le scosse di questa entità. Una settimana fa la terra aveva tremato a Carpeneto
SEZZADIO – Una scossa di terremoto di magnitudo 2,4 è stata registrata nella serata di oggi, martedì 15 maggio, a Sezzadio, nella pianura alessandrina. L’epicentro – secondo i dati forniti dall’Ingv, l’istituto nazionale di geofisica e vulcanologia – è stato individuato nei pressi delle frazioni di Predosa Mantovana e Castelferro, ma già nel territorio di Sezzadio. Il sisma si è verificato a una profondità di ben 59 chilometri nel sottosuolo, alle 20.05 di oggi. La scossa è stata di lieve entità e non dovrebbe aver causato danni. Per fare un confronto, il peggior terremoto avvenuto negli ultimi anni in zona fu quello di Novi Ligure del 2003, con una magnitudo 4,8. Il 6 maggio c'era stata una scossa di magnitudo simile (2,0) tra Trisobbio e Carpeneto e il 30 dicembre, tra Lerma e Tagliolo, si era registrato un terremoto di magnitudo 2,1.
15/05/2018
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Cinquant'anni di Amaldi
Cinquant'anni di Amaldi
Maurizio Vandelli in concerto al Festival Contro 2018
Maurizio Vandelli in concerto al Festival Contro 2018
Ponte Morandi, tir sequestrati
Ponte Morandi, tir sequestrati
Gavi, le foto vincitrici
Gavi, le foto vincitrici
Fai, Novi è delegazione
Fai, Novi è delegazione
Manifestazione Iperdì
Manifestazione Iperdì
Incidente sulla statale
Incidente sulla statale