Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Cronaca

Smascherata da una telecamera nascosta, cos l'ex funzionaria Asl finita a processo

Gli investigatori hanno ricostruito in aula le indagini che hanno portato alla denuncia dell'ex funzionaria Asl dell'ufficio di Igiene Pubblica per concussione: fu colta in flagranza grazie ad una micro telecamera nascosta
CRONACA – Una micro telecamera nascosta sotto la giacca dell'uomo che, per primo, segnalò l'episodio ai carabinieri. Così Daniela Lomolino, ex funzionario dell'ufficio di Igiene Pubblica dell'Asl di Novi fu colta in flagranza di reato e indagata di concussione. Ieri, davanti al tribunale di Alessandria, i carabinieri del nucleo operativo di Novi Ligure hanno ricostruito le fasi delle indagini che hanno portato alla misura cautelare dei domiciliari. L'episodio risale all'ottobre del 2016. Secondo le indagini, Lomolino per “sveltire” pratiche di rilascio del certificato di agibilità abitativa, chiedeva agli utenti, per lo più stranieri, una “mancia”, piccole somme tra i 30 e i 100 euro. Alla richiesta avanzata ad un cittadino straniero, questi si recò dai carabinieri per chiedere se la richiesta fosse corretta. All'appuntamento successivo, all'uomo venne fornito dagli investigatori una micro camera ed un microfono. Dalle immagini registrate, emergerebbe come la donna abbia estratto una busta bianca, indicando all'utente di inserire all'interno una banconota. Nella perquisizione dell'ufficio i carabinieri avevano trovato una agenda dove la dottoressa segnava le somme incassate. Furono fatte anche intercettazioni telefoniche ed una perquisizione nell'abitazione, dove però non furono trovati elementi utili all'indagine. La donna, nel frattempo licenziata, assistita dall'avvocato Domenico Ghio, ha sempre respinto le accuse, affermando di aver percepito quelle somme nell'ambito della sua attività, autorizzata, esercitata intramoenia.
L'Asl, intanto, è stata risarcita e non si è costituita parte civile. SI è invece costituito parte civile con l'avvocato Vittorio Gatti uno degli utenti.
28/03/2019
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Operazione dei carabinieri
Operazione dei carabinieri
Porte aperte al Marenco
Porte aperte al Marenco
Monile Viaggi: Creiamo esperienze
Monile Viaggi: Creiamo esperienze
Maurizio Landini alla Festa d'Aprile
Maurizio Landini alla Festa d'Aprile
Parco Euronovi
Parco Euronovi
Porte aperte al Marenco
Porte aperte al Marenco
Nuovo allestimento per “I Percorsi dell’Arte” dedicato a Carlo Carrà
Nuovo allestimento per “I Percorsi dell’Arte” dedicato a Carlo Carrà