Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Cronaca

Trovato morto il 21enne di Pozzolo scomparso da sabato notte

Sabato notte, dopo una serata in discoteca, non aveva fatto ritorno a casa un 21enne di Pozzolo, Federico Strano. Il corpo senza vita trovato luned pomeriggio dagli amici che avevavo dato l'allarme vicino al locale di Bosco Marengo. Potrebbe essere morto per ipotermia
11:00 Ipotermia la causa probabile della morte
Potrebbe essere morto per ipotermia il ragazzo di Pozzolo trovato senza vita lunedì pomeriggio, nei pressi della discoteca Luna Rossa. Da una prima ricostruzione fatta dagli inquirenti, è emerso come Federico Strano, nella notte tra sabato e domenica, sia uscito dal locale indossando una maglietta a maniche corte ma non si sarebbe diretto verso l'auto, bensì verso i campi, forse in stato semi confusionale. Date il clima molto rigido la temperatura del corpo avrebbe iniziato ad abbassarsi, fino a fargli perdere conoscenza. Gli amici che erano con lui ne avevavo perso le tracce al termine della serata. Alcuni hanno pensato che potesse essere tornato a casa con altri conoscenti. Federico viene descritto in paese come un "bravo ragazzo, senza grilli per la testa", impegnato anche nel volontariato.
 


E' stato trovato morto dagli amici che lo cercavano da sabato il 21enne di Pozzolo Formigaro Federico Strano. Del ragazzo non si avevano più notizie dalla notte tra sabato e domenica: era andato in discoteca, alla Luna Rossa, e dopo non aveva più fatto ritorno a casa.

Lunedì 20 febbraio, la notizia si era diffusa rapidamente, anche grazie al tam tam di amici e conoscenti che avevano postato su Facebook un appello per il suo ritrovamento. Da Pozzolo erano partite squadre di ricerca che hanno battuto palmo a palmo i dintorni della discoteca. Poi, alle 17,50 il macabro ritrovamento, proprio da parte di alcuni amici che si erano messi sulle tracce di Federico, a pochi metri dal parcheggio della discoteca.

Per ora non sono note le cause del decesso: ogni ipotesi rimane aperta, anche quella che il giovane possa essere rimasto vittima di un malore. Sabato sera erano migliaia le persone che hanno affollato il noto locale sulla statale Novi-Alessandria. Gli amici avrebbero raccontato di averlo perso di vista all'uscita del locale e di non aver più avuto sue notizie. Anche la famiglia aveva sporto denuncia.

Federico aveva studiato all'istituto tecnico per geometri "Nervi" di Alessandria. In rete tanti amici lo piangono commossi.


20/02/2012
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Operazione dei carabinieri
Operazione dei carabinieri
Porte aperte al Marenco
Porte aperte al Marenco
Monile Viaggi: Creiamo esperienze
Monile Viaggi: Creiamo esperienze
Maurizio Landini alla Festa d'Aprile
Maurizio Landini alla Festa d'Aprile
Parco Euronovi
Parco Euronovi
Porte aperte al Marenco
Porte aperte al Marenco
Nuovo allestimento per “I Percorsi dell’Arte” dedicato a Carlo Carrà
Nuovo allestimento per “I Percorsi dell’Arte” dedicato a Carlo Carrà