Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Novi Ligure

Tre generazioni di macellai: Novi dà l'addio al fondatore del Salumificio Cacciavillani

Per tutta la vita ha fatto il macellaio, come suo padre prima di lui e i suoi figli oggi: Narciso Cacciavillani, fondatore del noto salumificio di Novi Ligure, si è spento l'altro ieri
NOVI LIGURE – Per tutta la vita ha fatto il macellaio, come suo padre Pino prima di lui e i suoi tre figli oggi: Narciso Cacciavillani, per tutti Ciso, si è spento l’altro ieri a 75 anni. Seguendo le orme di famiglia, macellai fin dagli anni Trenta in quel di Genova, Narciso fondò il proprio salumificio a Novi Ligure, in via Gagliuffi.

Per trent’anni il punto vendita dei Cacciavillani rimase nel centro storico, poi nel 2010 l’azienda si trasferì nel grande capannone di via Spinelli, lungo la strada per Basaluzzo, esteso su un’area di circa mille metri quadrati.
La ditta, gestita da Narciso insieme ai figli Roberto, Paolo e Giorgio, è poi passata ad Andrea Bagnasco, ma ha conservato lo storico marchio e soprattutto la sua tradizione artigianale. Recentemente, sotto l’insegna del Salumificio Cacciavillani, è stato aperto anche un ristorante a Pozzolo Formigaro.

Ieri, nella chiesa di San Pietro a Novi, è stato dato l’estremo saluto all’imprenditore. Oltre ai figli e alla moglie Anna Bario, c’erano gli amici, i colleghi e tanti clienti che lo avevano conosciuto e apprezzato nel corso degli anni. Il salumificio è rimasto chiuso in segno di lutto.
10/02/2019
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Operazione dei carabinieri
Operazione dei carabinieri
Porte aperte al Marenco
Porte aperte al Marenco
Parco Euronovi
Parco Euronovi
Porte aperte al Marenco
Porte aperte al Marenco
Nuovo allestimento per “I Percorsi dell’Arte” dedicato a Carlo Carrà
Nuovo allestimento per “I Percorsi dell’Arte” dedicato a Carlo Carrà
"Gli Ambulanti di Forte dei Marmi®” ad Alessandria domenica 7 aprile
"Gli Ambulanti di Forte dei Marmi®” ad Alessandria domenica 7 aprile
Incendio al passo della Bocchetta
Incendio al passo della Bocchetta