Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Cronaca

Un anno di Daspo per un tifoso minorenne

Il provvedimento ha riguardato un giovane tifoso minorenne che, lo scorso marzo, aveva colpito con un corpo contundente due persone presenti alla partita Real Novi - Xfive Spinetta Marengo
CRONACA - Un anno di Daspo per un tifoso minorenne: lo ha deciso lo scorso 17 luglio il Questore della Provincia di Alessandria, su proposta del Comando Compagnia Carabinieri di Alessandria. Il divieto di accesso ai luoghi ove si svolgono competizioni sportive ha colpito un giovane che, a seguito di litigi occorsi tra le due tifoserie, al termine dell’incontro di calcio tra l’a.s.d. Real Novi e la squadra ospite XFive di Spinetta Marengo, tenutosi nel marzo scorso e valevole per il Campionato Allievi, ha colpito, con un corpo contundente, nei pressi del bar del centro sportivo, dapprima una persona presente all’evento sportivo e, subito dopo, un giocatore del club opposto.

Il giocatore, a seguito di tale increscioso evento, è stato squalificato fino al 31 dicembre prossimo, avendo assunto una condotta violenta in occasione dell'incontro calcistico. Il provvedimento del Questore, notificato a cura degli agenti della Polizia di Stato della locale Divisione Anticrimine, il successivo 18 luglio, estende il divieto al minore di fare accesso al campo Sportivo “Quartieruzzi” di Spinetta Marengo, dove è stato disputato l’incontro di calcio in occasione del quale si sono verificate le azioni violente. 
20/07/2015
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



I ragazzi di Pozzolo contro il bullismo
I ragazzi di Pozzolo contro il bullismo
Il gioiello di Cerreto
Il gioiello di Cerreto
La notte del Classico
La notte del Classico
Il calendario della PasTas
Il calendario della PasTas
Gavazza, 65 anni di lavoro
Gavazza, 65 anni di lavoro
Bike Passion
Bike Passion
Villalvernia ricorda le bombe
Villalvernia ricorda le bombe