Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Novi Ligure

Arriva la Festa Democratica

Partiranno giovedi' 27 le tredici giornate dell'evento organizzato dal Partito Democratico novese. Ogni appuntamento sara' ricco di musica e divertimento, ma non manchera' l'impegno civile
NOVI LIGURE - Musica, divertimento e impegno civile vi attendono durante le tredici ricchissime giornate che si apriranno questa sera allo stadio Girardengo di Novi Ligure. Da giovedì 27 giugno e fino a martedì 9 luglio, infatti, è in programma la festa del Partito Democratico novese, un appuntamento che si ripete ormai da molti anni e che rinnova la tradizione delle feste dell’Unità. Musica e divertimento, certo, ma anche ristoranti e cocktail bar per soddisfare ogni genere di palato.

Nella prima serata si potrà ascoltare una conferenza organizzata dalle donne democratiche: “Verso le elezioni amministrative: la preferenza per parità di genere”, con Claudia Deagatone e il neo segretario provinciale del Pd Domenico Ravetti. Inoltre si potrà ballare con l’orchestra di Paolo Bagnasco.
“Giocare: un azzardo che ti può costare” è il titolo dell’incontro di venerdì 28, con la partecipazione, tra gli altri, di Valeria Zavan, Mauro Croce, Carla Repetto, Pietro Magri, Angela Fioroni, Vittorio Demicheli e Lorenzo Robbiano. Per divertirsi con le danze sarà presente l’orchestra Gianni e Morena.
Per ballare sotto le stelle non mancherà la mitica orchestra di Carlo Santi, che salirà sul palco sabato 29 giugno.

Per chi ama la storia, appuntamento da non mancare domenica 30 giugno, con la presentazione dell’ultimo libro di Federico Fornaro: “Pierina, la staffetta dei ribelli”. Oltre all’autore, parteciperanno Mariano Santaniello e Cesare Manganelli. Nell’area danze, tutti in pista con l’orchestra di Lillo Baroni.
Lunedì 1° luglio la serata vede protagonista la danza con l’esibizione della scuola di ballo Asd Wb Danze Alessandria dei maestri Wilmer Poggio e Francesca Baradel. A seguire un’energica esibizione di fisarmoniche. “Tolleranza, pluralismo e libertà di culto”: di questo si parlerà sempre lunedì 1° luglio, con Giacomo Orlando, Rachida Hasbane, Carla Repetto e Felicia Broda.

Martedì 2 luglio chi ha voglia di scatenare le energie sarà aiutato dall’orchestra spettacolo di Valentina Valenti, mentre nell’area dibattiti Rocchino Muliere, Aldo Reschigna e Gianfranco Morgando discuteranno di Piemonte: “Tre anni di governo Cota, tre anni di fallimenti”.
Mercoledì 3 luglio sarà la volta delle melodie di Al Rangone da ascoltare e da ballare.
L’orario di inizio di tutti i dibattiti è previsto alle ore 21.00.
26/06/2013
Desirèe Anfosso - redazione@ilnovese.info
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Maurizio Vandelli in concerto al Festival Contro 2018
Maurizio Vandelli in concerto al Festival Contro 2018
Cristiano De Andr? apre il Festival contro 2018 a Castagnole Lanze
Cristiano De Andr? apre il Festival contro 2018 a Castagnole Lanze
Fai, Novi è delegazione
Fai, Novi è delegazione
Manifestazione Iperdì
Manifestazione Iperdì
Incidente sulla statale
Incidente sulla statale
Biodigestore Carentino: il presidio contro il progetto durante la Conferenza dei Servizi
Biodigestore Carentino: il presidio contro il progetto durante la Conferenza dei Servizi
Pattinaggio artistico Aurora
Pattinaggio artistico Aurora