Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Arquata Scrivia

Attori di fama nazionale sul palco del Teatro della Juta

È tempo di riaprire i battenti per il Teatro della Juta di Arquata Scrivia. Il cartellone della stagione teatrale 2016-17 propone spettacoli di alto livello, con attori affermati, che promette di intrattenere e di soddisfare i gusti di un vasto pubblico
ARQUATA SCRIVIA - È tempo di riaprire i battenti per il Teatro della Juta di Arquata Scrivia, in via Bruno Buozzi. Il cartellone della stagione teatrale 2016-17 propone spettacoli di alto livello, con attori affermati, che promette di intrattenere e di soddisfare i gusti di un vasto pubblico.

Sono in programma commedie, classici teatrali, concerti e molto altro, con inizio spettacoli alle 21.00.

L’entusiasmante stagione sarà aperta da un’artista di fama nazionale, amatissima dagli Italiani: sabato 5 novembre salirà sul palco dello Juta Anna Mazzamauro con “Nuda e cruda”, regia di Livio Galassi e musiche originali di Amedeo Minghi.

L’attrice, l’indimenticabile “signorina Silvani” dei film di Fantozzi, torna in scena con uno spettacolo dove esorta il pubblico a spogliarsi dei ricordi cattivi, degli amori sbagliati, dei tabù del sesso, a liberarsi dalla paura della vecchiaia, ad esibire la propria diversità attraverso risate purificatrici. Una rappresentazione sagace e liberatoria, insolente e mite che magnetizza il pubblico (biglietti: 15 euro).

La stagione teatrale proseguirà sabato 10 dicembre con “Suoni dalla tv”, che vedrà sul palco un altro protagonista della scena artistica italiana, l’attore Massimo Poggio, che sarà affiancato dall’Orchestra Classica di Alessandria.

Lo spettacolo si snoda lungo un vero e proprio percorso culturale e di costume che parte dagli anni ‘60 fino ad oggi. Carosello, La Freccia Nera, Portobello, Odeon, La Piovra, Quark, Il bello delle donne e altre sigle che hanno fatto la storia della televisione italiana, della società e le “manie” dell’Italia di una volta.

Sabato 17 dicembre si celebreranno le festività incombenti con “So this is Christmas – spettacolo di Natale”, una produzione della compagnia teatrale Commedia Community e del Teatro della Juta, tra musica e letture.

Si esibiranno il coro “Le note sui registri” e i cantanti solisti Christian Primavera, Cristian Catto, Selena Bricco (direttamente da “The Voice” e “Take me Out”) e Luca Di Stefano. Frank Sinatra, Michael Bublé, Mariah Carey, George Michael, John Lennon sono solo alcuni degli artisti presenti nel repertorio di questo spettacolo gioioso e ironico.

Narratrice sarà l’attrice Federica Sassaroli: le letture sono tratte da scrittori come Stefano Benni, Dario Fo e Niccolò Ammaniti, unite all’incanto di alcune storie classiche (ingresso gratuito).

Il nuovo anno si aprirà sabato 28 gennaio con il classico “Il fu Mattia Pascal”, una produzione della compagnia Teatro Lieve, con l’attore e regista teatrale Giovanni Mongiano.

Scritto nel 1904, il romanzo di Luigi Pirandello resta di grande attualità, sospeso tra ironia e drammaticità. Lo spettacolo desidera offrirne una lettura contemporanea, grottesca, fuori dal tempo. Suggestioni visive e musicali si intrecciano a un racconto recitativo con cui Giovanni Mongiano trasferisce il pubblico in una sospensione poetica ed evocativa.

Venerdì 10 febbraio il cartellone proseguirà con “Love date”, scritto e diretto da Luca Zilovich, con Michele Puleio, Martina Tinnirello e Giulia Trivero.

Tre personaggi si incontrano su un sito web. Nonostante i presupposti, i segni zodiacali compatibili e la volontà di trasformare le lunghe chiacchierate in chat in storie d’amore, Monica, Thomas e Serena si trovano tuttavia ad affrontare le difficoltà dei veri rapporti interpersonali. Uno spettacolo di estrema attualità che riflette sull’incapacità delle persone di incontrarsi nella vera realtà e soprattutto di far durare i rapporti, non solo amorosi, oltre il primo appuntamento.

Un fuori cartellone è in programma per sabato 25 febbraio: la compagnia teatrale I Gobbi presenterà “Sotto a chi tocca”, tre atti comici di Luigi Orengo.

I tre cugini genovesi Pittaluga, Bartolomeo, Gaetanino e Manuelo, alla morte dello zio Nicola, ricco emigrato in Buenos Aires, ricevono promessa di un cospicuo patrimonio in eredità. Il problema sta nel fatto che tale imponente lascito andrà interamente a favore di chi, tra i cugini Pittaluga, avrà per primo un figlio maschio. Il fatto sconvolge la vita di una famiglia della borghesia genovese, proponendo situazioni esilaranti che si chiudono con il classico finale a sorpresa.

Lo spettacolo che andrà in scena venerdì 10 marzo sarà il classico “La locandiera”. La compagnia teatrale Stregatti proporrà una versione rivisitata dell’opera di Goldoni, dove la musica progressive funge da leitmotiv dell’intera commedia, colorando gli sbalzi d’umore di Mirandolina, rappresentandone l’intelligenza e la sua vivacità. Un gioco di colori e musica che, pur mantenendo intatto il linguaggio goldoniano, lo spoglia dei vezzi settecenteschi per arrivare a una forma più essenziale, ma comunicativa e “musicale”.

La preziosa stagione teatrale si concluderà venerdì 7 aprile con “Quando la moglie è in vacanza”
, una produzione Commedia Community e Teatro della Juta, con Nora Garavello, Michele Puleio, Simone Guarino, Christian Primavera, Cristian Catto, Erica Gigli.

Un omaggio al film che ha reso immortale Marilyn Monroe, una storia divertente ma ordinaria, un capolavoro di femminilità e ironia. La monotona estate di Richard Sherman, rimasto solo in città dopo la partenza della moglie, viene sconvolta dall’arrivo di una “frizzante” annunciatrice televisiva, che abita provvisoriamente al piano di sopra. Tra sogni e realtà, Richard immagina di conquistare la ragazza, ma anche di essere ripagato con la stessa moneta dalla moglie in vacanza.

Biglietti: 10 euro. Vendita diretta a teatro dalle 20.00 prima dello spettacolo. Info e prenotazioni: comune di Arquata sabato dalle 10.00 alle 12.30; Enzo Ventriglia 345 0604219, 349 7823713; teatrodellajuta@gmail.com.


 
4/11/2016
Benedetta Acri - b.acri@ilnovese.info
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Operazione dei carabinieri
Operazione dei carabinieri
Porte aperte al Marenco
Porte aperte al Marenco
Parco Euronovi
Parco Euronovi
Porte aperte al Marenco
Porte aperte al Marenco
Nuovo allestimento per “I Percorsi dell’Arte” dedicato a Carlo Carrà
Nuovo allestimento per “I Percorsi dell’Arte” dedicato a Carlo Carrà
"Gli Ambulanti di Forte dei Marmi®” ad Alessandria domenica 7 aprile
"Gli Ambulanti di Forte dei Marmi®” ad Alessandria domenica 7 aprile
Incendio al passo della Bocchetta
Incendio al passo della Bocchetta