Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Cultura e Spettacolo

Un giorno di festa tra arte e mercanti

Musei e Castelli aperti in provincia. Ad Alessandria Vittorio Sgarbi al vernissage della mostra a Palazzo Monferrato. Mercato a Alessandria e antiquariato a Tortona
In tutta Europa per le Giornate Europee del Patrimonio si apriranno gratuitamente le porte di monumenti e musei e si organizzeranno eventi culturali.
Ad Alessandria saranno visitabili dalle 16 alle 19 il Museo del Cappello Borsalino e l’Antiquarium di Villa del Foro. Presso l'Archivio di Stato dalle 9 alle 12 e dalle 15 alle 18 Tesori di Carta: i documenti esposti nella mostra richiamano l'attenzione dei visitatori non solo sulla loro qualità di "tesori" della memoria, ma vogliono far riflettere su "tesori" perduti nella città di Alessandria: chiese, palazzi, ponti, fortificazioni e opere pubbliche delle quali restano solo preziose e rare tracce, appunto, in disegni e fotografie fortunatamente conservati nei fondi archivistici.

Ingresso gratuito anche al Museo Civico di Casale Monferrato (nella foto): l’occasione per scoprire, o riscoprire, le bellezze racchiuse nel museo di via Cavour 5. I visitatori avranno la possibilità, dalle 10,30 alle 13 e dalle 15 alle 18,30, di visitare il percorso dalla Sala Archeologica porta alla Pinacoteca fino alla Gipsoteca Bistolfi.

A Novi visite guidate gratuite in programma in due percorsi, quello “sacro” e quello “profano”. Il primo comprende l’Oratorio della Maddalena di via Abba, la Chiesa di Santa Chiara di via Marconi e l’Oratorio della Trinità di via Cavanna. Il secondo itinerario toccherà la Fontana del Sale di Piazza Dellepiane, recentemente restaurata, e il Castello con la Torre ed i sotterranei. Le visite si svolgeranno in ciascuno dei punti segnalati ogni mezz’ora a partire dalle 15.30, fino alle 18.

Visite guidate alle collezioni di fossili, minerali e conchiglie e laboratori presso il Museo Paleontologico Giulio Maini di Ovada e presso alcuni siti paleontologici dell'Ovadese dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 18.

Dalle 10 alle 11.30 Dal Medioevo al Seicento: la vita nel Forte di Gavi; figuranti in costume medievale e secentesco, posti lungo il percorso di visita guidata, illustreranno aspetti di vita civile e militare nel Forte, comprese dimostrazioni d’uso d’arma bianca e da fuoco. Un’occasione da non perdere, per rivedere il Forte nell'epoca della Repubblica di Genova.

Nella Chiesa di Santa Croce a Bosco Marengo vengono presentate le ultime tre cappelle restaurate.

Apertura straordinaria delle Cementerie del Casalese: visite guidate gratuite dalle 15 alle 18 al Museo Raccolta Vittorio Pansecchi di Ozzano, alla Cementeria Milanese & Azzi di Ozzano, al Museo Il paese che visse due volte di Coniolo. I punti di incontro saranno a Coniolo nella piazza del Belvedere e a Ozzano davanti al Municipio. Gli spostamenti tra i siti saranno garantiti da navette gratuite che percorreranno l'itinerario turistico culturale delle cementerie del Casalese.

Al Castello Visconti di Ozzano alle 15 lo scrittore Alessandro Mari presenta il suo libro Troppo umana speranza. Interviene Gad Lerner.

A Frassineto Po (Palazzo Mossi) riprende il ciclo di appuntamenti 150 anni di comunicazione al Villaggio del Libro con Silvana Mossano, autrice del volume Malapolvere. Alle 17, introdotta da Valeria Palumbo, caporedattore dell’Europeo, sarà ospite della culla dei libri del Monferrato la scrittrice e giornalista della Stampa autrice del libro-inchiesta che indaga sul dramma causato dalla lavorazione dell’amianto.

Alle 17 Vittorio Sgarbi sarà presente al vernissage di L’arte non è cosa nostra, lo stato dell’arte. Palazzo del Monferrato, in via San Lorenzo 21, ad Alessandria, ospiterà circa un centinaio di opere di quaranta artisti. Tra i selezionati esporranno anche alcuni artisti della nostra provincia: Mario Fallini, Piero Mega, Mario Soldi, Vittore Fossati, Mara Mayer, Carlo Cane (fino al 30 novembre da martedì a venerdì 11-19; sabato 15-22, domenica 11-19).

Un itinerario speciale fra castelli, forti, palazzi storici, torri e musei di Gavi, Tortonese e Scrivia: è la proposta di Castelli Aperti.
 Queste le strutture che fanno parte dell'itinerario: 
il Dongione del Castello di Carbonara Scrivia (aperto dalle 10 alle 12.30 e dalle 15 alle 18.30, 3 euro); Il Castello dei Torriani e dei Bandello a Castelnuovo Scrivia (aperto dalle 15 alle 18, 2 euro); la Torre di Novi Ligure (aperta dalle 15 alle 19, gratuita per la Giornata Europea del Patrimonio), con gli adiacenti resti del castello, distrutto nel secolo XVIII; il Forte di Gavi (aperto dalle 9.30 alle 17.30, 2 euro), lo Studio e Museo Didattico del Pittore Pellizza a Volpedo (aperto dalle 16 alle 19, gratuito); l'itinerario di visita a Viguzzolo (dalle 16. alle 19 con cadenza oraria, gratuito), che dalla Pieve Romanica di Santa Maria Assunta si snoda all'interno del borgo per ammirare i resti dei bastioni medievali, fino all'ex monastero della Ss. Annunziata e al Molino della Cavallina. Altre aperture: 
castelli di Bergamasco, Camino, Morbello, Piovera, Pozzolo Formigaro, Prasco, Quattordio, Trisobbio, dei Paleologi di Acqui Terme, Marengo Museum, Palazzo dei Conti Tornielli a Molare, Villa Scati a Melazzo, Villa Vidua a Conzano.

Seconda tappa di Sette fiabe per Sette Dimore alle 17 presso la Tenuta La Tenaglia di Serralunga di Crea dove storia e paesaggio si fondono e la padrona di casa Sabine Ehrmann racconterà agli spettatori la storia e l’anima di questa dimora. La fiaba monferrina, recuperata dalla tradizione popolare da Italo Calvino nelle sue Fiabe Italiane nel 1956, è La Rana e la Zaglio verrà accompagnata dai musicisti Francesco Nastasi e Stefano Marelli (chitarra , fisarmonica, cornamusa e flauti). Inoltre la sezione del programma dedicata ai racconti monferrini prevederà la lettura di Nonno Cichin di Loretta Berutti e Il ciabattino di Ottiglio inviato da Antonio Foti (è richiesta prenotazione presso il numero telefonico della Tenuta la Tenaglia: 0142 940252, il biglietto, per adulti è di 5 Euro, mentre i bambini fino a 12 anni hanno accesso gratuito).

Alle 21 nella Chiesa di San Rocco ad Alessandria la VI edizione di Arte Organistica nel Monferrato che prosegue il suo percorso di valorizzazione degli organi a canne presenti in Monferrato. Protagonista del concerto sarà l’organista Roberto Padoin, rinomato concertista e docente di Organo e Composizione organistica presso il Conservatorio di Venezia. In programma musiche di Pachelbel, Witte, Gentili, Walther, Stanley, Martini, Spergher, Davide da Bergamo e Morandi, un viaggio musicale dal Barocco all’Ottocento.

Alle 18,30 nell'area archeologica di Libarna (Serravalle Scrivia) Edipo Re di Sofocle.

In viale della Repubblica ad Alessandria il Mercato Europeo con 
grandi banchi di artigianato, gastronomia, giochi e moda da tutta Europa e Gagliaudo tra i mercanti, la festa del commercio, dedicata al celebre personaggio della tradizione popolare alessandrina, con apertura straordinaria di negozi ed esercizi commerciali del centro cittadino, animazione musicale e folkloristica, spettacoli per grandi e piccini. Alle 15,30 via Dossena si animerà con una sfilata di moda, acconciature e trucco. Ospite della sfilata Miss Piemonte 2011, la valenzana Martina Invernizzi, appena rientrata dalla finale di Miss Italia a Montecatini.

A Tortona Cantarà & Catanaj, il mercatino dell’antiquariato nel centro storico cittadino (via Emilia e zone limitrofe); in concomitanza dell’evento è sempre allestita un’esposizione a carattere storico di auto, stampe, fotografie. Rassegna musicale presso l’ex basilica di Loreto a Tortona per alle 18. Il concerto sarà eseguito dai Cameristi dell’Orchestra Classica di Alessandria e dal Coro di Alessandria Mario Panatero, soprano Elena Grimaldi, tenore Frederic Diquero, pianoforte Andrea Campora, direttore Gian Marco Bosio. Presso il campo Enpa, a fianco del canile, sulla strada provinciale per Castelnuovo Scrivia 31, si svolgerà la sfilata di cani: in palio ci sono ricchi premi per tutte le categorie in passerella e omaggi per tutti i partecipanti. La passerella vera e propria prenderà il via alle 16.30.

A Treville alle 17 presso la Terrazza delle Rose di Casa Devasini Piccola celebrazione dell’Unità d’Italia per musica e parole: concerto dei Thunder of Soul e letture sceniche di Livia Lavagno a cura del Laboratorio creativo del Liceo Classico Balbo di Casale Monferrato Zeroincondotta. Lo spettacolo sarà introdotto da Laurana Layolo che presenterà il suo libro Angelo Brofferio e l’Unità incompiuta. Paola Riboni leggerà alcuni passi delle opere di Angelo Brofferio.

Alle 16, a Villa Cuttica di Cassine di Quargnento si celebra una riscoperta pittrice con la presentazione della mostra Giuseppina Reposi 1911-2011. A Quargnento una inconfessata indole artistica. La mostra, allestita nella Sala d’Arte Carlo Carrà del Palazzo Municipale, sarà visitabile dopo i saluti delle autorità, il ricordo dei parenti e la presentazione da parte di Dino Molinari e Rino Tacchella, gli studiosi che hanno esaminato le opere della pittrice. La mostra resterà aperta fino al 9 ottobre da lunedì a domenica (9.30-12.30 e 16-19.30 con ingresso gratuito).

Alle 16,30 a Santa Croce di Bosco Marengo il Premio Ghislieri per i migliori diplomati del Conservatorio Vivaldi di Alessandria con il concerto dei premiati, Simone Buffa e Giovanni Cestino e la partecipazione pianistica del Maestro Giorgio Vercillo. Al termine aperitivo nel chiostro.

Per Armonie in Val Cerrina alle 16.30 il Duo Violino-Pianoforte Ray-Chen e Julien Quentin nella Chiesa di S. Salvatore a Ozzano.

A Voltaggio il Festival Luoghi Immaginari: presso la Pinacoteca di Voltaggio 
al Convento dei Frati Cappuccini alle 17 il
 Concerto
 con Michele Andalò, controtenore, Lucia Schwarz, soprano, Marco Farolfi, clavicembalo; musiche di Scarlatti e Haendel.

Ad Acqui Terme la manifestazione Giornata del Volontariato e Festa del pane. L’appuntamento è in piazza della Bollente, dalle 16 con la distribuzione di “pane e nutella” che proseguirà sino a mezzanotte e con una sfilata di moda per i più piccoli e la zampettata dei cani.

A Casale prosegue la Festa del Vino con le pro loco che proporranno i menù piemontesi. Saranno presenti anche stand enogastronomici.
25/09/2011
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 



Inaugurazione DS Store Alessandria - Maurizio Zoccatato GrandiAuto
Inaugurazione DS Store Alessandria - Maurizio Zoccatato GrandiAuto
Inaugurazione DS Store Alessandria
Inaugurazione DS Store Alessandria
Macelleria Gastaldo
Macelleria Gastaldo
Carrà, Carrà, ancora Carrà...
Carrà, Carrà, ancora Carrà...
Sabatini Bistrot
Sabatini Bistrot
Nuovi mezzi per la Croce Verde
Nuovi mezzi per la Croce Verde
Inaugurazione Ds Store di Alessandria
Inaugurazione Ds Store di Alessandria