Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Novi Ligure

Esce in edicola e in libreria il nuovo numero di 'In Novitate'

Dalla storia del collegio San Giorgio ad un accusa di tradimento del XVII secolo, dall'epoca degli antichi romani fino alla testimonianza di un tenente pozzolese internato in Germania: questo e altro, in arrivo sulle pagine della rivista
NOVI LIGURE - È in uscita in edicola e in libreria il nuovo ricco numero della rivista “In Novitate”, edita dal centro studi omonimo, che si occupa della tutela del patrimonio storico, artistico, religioso, sportivo e delle parlate locali. Ogni sezione contiene temi molto ricchi, differenti e stuzzicanti.

Giuseppe Rocca percorre il ciclo di vita del collegio San Giorgio a Novi, dall’avviamento dei padri Somaschi nel 1648 in poi, mentre Bruno Soro evidenzia l’importanza del collegio nei primi anni Sessanta del Novecento, un periodo che ha visto uscire personaggi di spicco. Giovanni Leardi si sofferma su un documento del 1648, contro Gio Paolo Balbi, accusato di tradimento, dando importanza ai rapporti della nobile famiglia dei Balbi con la città di Novi.

Gian Camillo Cortemiglia approfondisce il tema della centuriazione romana nella pianura alessandrina, con riferimento all’agro di Dertona. Sempre rimanendo sul territorio tortonese la giovane studiosa Ambra Daminato ipotizza una possibile fondazione paleocristiana della chiesa di San Michele a Sarezzano e ci offre molti spunti interessanti. Francesco Faccini, Manuel Lo Iacono, Sergio Pedemonte e Alessandro Sacchini, propongono un’analisi delle variazioni morfologiche del torrente Scrivia.

Dario Grassi ricorda il tenente pozzolese Cesare Gavazza, internato dai tedeschi in Germania, che raccontò la sua tragica esperienza in otto quaderni e in Polonia gli fu compagno di prigionia Giovanni Guareschi. Giuseppe Garibaldi traccia una panoramica della valle Borbera, una vallata ligure in territorio piemontese, che dal 1859 fa parte della provincia alessandrina. Si conclude con il ricordo del giornalista Cesare Viazzi, legato sia a Novi che a Predosa.
 
4/06/2013
Desirèe Anfosso - redazione@ilnovese.info
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Cinquant'anni di Amaldi
Cinquant'anni di Amaldi
Maurizio Vandelli in concerto al Festival Contro 2018
Maurizio Vandelli in concerto al Festival Contro 2018
Ponte Morandi, tir sequestrati
Ponte Morandi, tir sequestrati
Gavi, le foto vincitrici
Gavi, le foto vincitrici
Fai, Novi è delegazione
Fai, Novi è delegazione
Manifestazione Iperdì
Manifestazione Iperdì
Incidente sulla statale
Incidente sulla statale