Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Novi Ligure

Luoghi del cuore, rush finale per sostenere la Misericordia

Ancora pochi giorni a disposizione per partecipare al censimento del Fai dedicato ai “Luoghi del cuore”. Fino al 30 novembre tutti gli abitanti di Novi hanno un ottimo motivo per esprimere la propria preferenza: in Piemonte, uno dei beni architettonici più votato è l'oratorio di via Gramsci dedicato a Santa Maria della Misericordia
NOVI LIGURE – Ci sono ancora pochi giorni a disposizione per partecipare al censimento nazionale del Fai, il Fondo ambiente italiano, dedicato ai “Luoghi del cuore”. Il censimento terminerà il 30 novembre e tutti gli abitanti di Novi Ligure hanno un ottimo motivo per esprimere la propria preferenza: in Piemonte, uno dei “luoghi del cuore” più votato è la chiesa di via Gramsci dedicata alla Misericordia.

Attualmente la Misericordia ha già raccolto 3.290 voti ed è seconda in Piemonte, a meno di cento preferenze dalla chiesa di San Pietro Trobaso, a Verbania. Basta dunque un piccolo sforzo in questi ultimi giorni per scalzare i verbanesi dal podio e assicurare allo storico edificio novese il primato regionale. La classifica è in continuo divenire, anche perché il voto può essere espresso sia firmando i moduli predisposti dal Gruppo Fai novese (ad esempio presso la Libreria Mondadori di via Girardengo), sia sul web all’indirizzo iluoghidelcuore.it/luoghi/87218.

Comunque vada sarà un successo: nella classifica dei “luoghi del cuore” la piccola chiesa novese ha già superato di gran lunga beni architettonici ben più grandi e più noti al pubblico, come il complesso monumentale di Santa Croce a Bosco Marengo, o il forte di Gavi. Merito dei tanti volontari del Gruppo Fai di Novi Ligure, che in questi mesi hanno lavorato instancabilmente per la promozione della Misericordia, e del comitato “ConserviAmo Novi” fondato da Alessia Dal Bò, Elena D’Elia e Chiara Procicchiani.
Il Fai – grazie alla collaborazione con Intesa Sanpaolo – destinerà al recupero e al restauro dei beni architettonici più votati contributi che andranno dai 50 mila ai 4 mila euro. La classifica ufficiale sarà diffusa nel febbraio del prossimo anno.

In questi giorni, alla Misericordia è allestita una mostra di presepi provenienti da diverse parti del mondo (aperta fino all’11 dicembre dal mercoledì alla domenica, dalle 10.30 alle 12.30 e dalle 16.30 alle 19.00). Un motivo in più per visitare questo piccolo gioiello dell’arte sacra novese… e poi votarlo!
La Misericordia – il nome esatto è oratorio di Santa Maria della Misericordia – è un luogo rappresentativo per la nostra città poiché sede della Confraternita Orazione e Morte, che aveva il compito di dare sepoltura a coloro che non potevano essere tumulati nei cimiteri consacrati.
L’edificio settecentesco, frutto di una radicale ristrutturazione operata nel XVIII secolo su preesistenze del XV e XVI secolo, a causa di infauste vicende degli ultimi decenni del Novecento risulta quasi completamente spoglio degli stucchi, tele, arredi lignei e sculture di cui era custode. Al centro dell’oratorio è rimasto il prezioso altare settecentesco in marmo policromo, opera dello scultore genovese Alessandro Aprile tra il 1738 e il 1740.
Gli apparati decorativi mobili sono stati in parte rintracciati, come le tele che adornavano le pareti e che sono attualmente conservate presso il Museo Diocesano d’Arte Sacra di Tortona. A ridosso dell’abside si conserva l’Aula dei Confratelli, anch’essa piuttosto sconosciuta ma ricca di decorazioni di pregio.
25/11/2016
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Maurizio Vandelli in concerto al Festival Contro 2018
Maurizio Vandelli in concerto al Festival Contro 2018
Cristiano De Andr? apre il Festival contro 2018 a Castagnole Lanze
Cristiano De Andr? apre il Festival contro 2018 a Castagnole Lanze
Pattinaggio artistico Aurora
Pattinaggio artistico Aurora
Maurizio Vandelli a Castagnole Lanze per Festival Contro 2018
Maurizio Vandelli a Castagnole Lanze per Festival Contro 2018
Cristiano De André canta De André al Festival Contro 2018
Cristiano De André canta De André al Festival Contro 2018
L’originale Consorzio "Gli Ambulanti di Forte dei Marmi" a Salice Terme domenica 2 settembre
L’originale Consorzio "Gli Ambulanti di Forte dei Marmi" a Salice Terme domenica 2 settembre
Incendio alle Capanne di Marcarolo: le operazioni dei Vigili del Fuoco
Incendio alle Capanne di Marcarolo: le operazioni dei Vigili del Fuoco