Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Serravalle Scrivia

I "Topini di Biblioteca" e il Piccolo Principe

“I Topini di Biblioteca incontrano il Piccolo Principe”: questo il titolo della nuova iniziativa della biblioteca comunale di Serravalle Scrivia legata alla lettura ad alta voce per i più piccoli. La biblioteca intende inaugurare questo 2015 con la lettura integrale del famoso romanzo. Inizio domani alle ore 17.00
SERRAVALLE SCRIVIA - I Topini di Biblioteca incontrano il Piccolo Principe”: questo il titolo della nuova iniziativa della biblioteca comunale di Serravalle Scrivia legata alla lettura ad alta voce per i più piccoli. La biblioteca intende inaugurare questo 2015 con un piccolo-grande progetto dedicato ai bambini: la lettura integrale del famoso romanzo di Saint-Exupery.
Gli incontri inizieranno domani, venerdì 27, alle ore 17.00 e si svolgeranno con il seguente calendario presso la “Sala Bambini” : 13-27 marzo, 24 aprile, 15-29 maggio, 19 giugno.

Il Piccolo Principe è il libro più fortunato di Antoine de Saint-Exupéry ,capolavoro di poesia narrativa per giovani lettori, che ha appena compiuto 70 anni. Un libro che sa appassionare anche i grandi, perché parla al cuore di tutti, dai 6 ai 100 anni. Un classico dal linguaggio universale, comprensibile a qualunque latitudine, tanto che vanta ormai edizioni in più di 200 lingue.  

Metafora del passaggio all'età adulta, il Piccolo Principe è un piccolo gioiello di narrativa, ad alto tasso di poesia, con meravigliose illustrazioni dell’autore che lo avvicinano alle più recenti graphic novel.
Perché un ciclo di incontri per bambini dedicati a quest’opera? Crescere significa diventare responsabili, ma per raggiungere questo grado di consapevolezza occorre viaggiare, fare ricerca, parlare con gli altri. Che possono essere buoni, cattivi, ma il più delle volte tutte e due le cose insieme. L'importante però è trovare un amico sul proprio cammino: sarà il compagno di sempre, pronto a sostenerci e a condividere tutto, compresa la speranza.
Attraverso le vicissitudini del Piccolo Principe i bambini conosceranno cinque valori da non dimenticare mai: godere della bellezza, fare ricerca in se stessi, prendersi cura dell'amore, coltivare l'amicizia e non perdere la speranza.

Per questo gli incontri saranno strutturati di volta in volta in modo che la lettura ad alta voce del testo sia seguita da un commento e da una discussione-dialogo in cui i bambini potranno esprimere le proprie riflessioni legate alla storia appena ascoltata e alla propria esperienza personale. I bambini verranno stimolati e guidati alla riflessione sul testo attraverso diversi strumenti quali giochi e schede didattiche appositamente preparate.

“Topini di Biblioteca” è un’iniziativa che la Biblioteca di Serravalle Scrivia organizza da anni aderendo al progetto nazionale “Nati per Leggere”che ha l' obiettivo di promuovere la lettura ad alta voce ai bambini di età compresa tra i 6 mesi e i 5 anni. 
Per informazioni si può telefonare alla Biblioteca ai numeri 0143 634166 o 0143 633627 oppure inviare un'email all'indirizzo Storie900@comune.serravalle-scrivia.al.it.
26/02/2015
Lucia Camussi - l.camussi@ilnovese.info
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



La Maddalena in video
La Maddalena in video
La Barbera Incontra 2018 - Tre giorni di Musica, spettacolo, dibattiti e divertimento
La Barbera Incontra 2018 - Tre giorni di Musica, spettacolo, dibattiti e divertimento
Maddalena, visita virtuale
Maddalena, visita virtuale
La Barbera Incontra 15-16-17 giugno 2018 San Damiano d'Asti
La Barbera Incontra 15-16-17 giugno 2018 San Damiano d'Asti
Valditerra e Caffè Gel, cena gourmet
Valditerra e Caffè Gel, cena gourmet
Focaccia novese, è record!
Focaccia novese, è record!
Verso la focaccia dei record
Verso la focaccia dei record