Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Alessandria

Aristor, l'azienda chiede ancora tempo

Rinviato a venerdì prossimo l'incontro che avrebbe dovuto tenersi lunedì per decidere la sorte degli 11 in esubero. “Hanno chiesto più tempo per fare valutazioni economiche. Un segnale che leggiamo con moderato ottimismo”
ALESSANDRIA – E' stato rinviato a venerdì 5 l'incontro tra sindacati e la dirigenza Aristor per discutere del licenziamento, comunicato ed immediatamente impugnato dai sindacati, di 11 lavoratori in esubero. La scorsa settimana i sindacati avevano avanzato l'ipotesi alternativa di ricorrere all'applicazione dei contratti di solidarietà. Una possibilità che l'azienda sta considerando.
“Ci avevano chiesto una settimana di tempo per fare alcune verifiche. Alla vigilia del nuovo incontro – spiega Mario Galati di Cgil – ci hanno comunicato che stanno tuttora valutando l'ipotesi ma hanno bisogno di maggior tempo per fare valutazioni economiche. E' un segnale che, comunque, leggiamo in modo moderatamente positivo”. Se non altro, aggiunge il sindacalista, l'azienda dimostra di non avere escluso la possibilità di ricorrere agli ammortizzatori sociali a priori.
Tutto rinviato, quindi, fino a venerdì.
Cgil chiede di non procedere con i licenziamento poiché ci sono comunque i margini per l'applicazione dei contratti di solidarietà.
2/09/2014
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Pernigotti, vertice al Mise
Pernigotti, vertice al Mise
Derubato il cantante degli Ex Otago
Derubato il cantante degli Ex Otago
Incendio al passo della Bocchetta
Incendio al passo della Bocchetta
Di corsa per Pernigotti e Iperdì
Di corsa per Pernigotti e Iperdì
Sabbione presenta il Ventotto
Sabbione presenta il Ventotto
Incendio alla Merella
Incendio alla Merella
Pernigotti, Natale con il vescovo
Pernigotti, Natale con il vescovo