Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Economia

Banca Popolare di Milano: per i 150 anni nasce "Casa Bpm"

Banca Popolare di Milano venne fondata a Milano nel 1865 a opera di Luigi Luzzatti. A capo del Gruppo Bpm, conta oggi oltre 100 mila azionisti. Nel corso di quest’anno, la sala con­vegni in piazza Meda diventa simbolo di accoglienza e ospitalità e si trasforma in Casa Bpm: uno spazio per l’organizzazione di eventi, conferenze, presentazioni e convegni
ECONOMIA - Banca Popolare di Milano venne fondata a Milano nel 1865 a opera di Luigi Luzzatti e rappresentò una scommessa: quella di trecentocinquanta cittadini di ogni ceto che decisero di dare voce alla solida cultura del lavoro, caratteristica del capoluogo lombardo, già allora ricco e socialmente sviluppato. L’obiettivo era quello di raccogliere i risparmi delle famiglie per impiegarli nello sviluppo delle piccole e medie imprese, individuali e collettive, nel commercio e nell’industria nascente. Pronta a rispondere all’esigenza di finanziamento degli operatori economici indipendenti, componente emergente ma ancora priva di accesso al credito, la banca divenne quindi il simbolo dell’unione e della valorizzazione delle diverse anime e si contraddistinse da subito per una forte connotazione territoriale.

Quotata alla Borsa di Milano dal 1994, Banca Popolare di Milano, a capo del Gruppo Bpm, conta oggi oltre 100 mila azionisti, di cui quasi la metà sono anche soci. Con oltre 7.000 dipendenti, un’articolata struttura distributiva presente sul territorio nazionale e formata da più di 700 punti vendita, il Gruppo Bpm è al servizio di un milione e 300 mila clienti. Grazie alle sue reti bancarie, alle società prodotto e a partnership con società terze, è in grado di offrire alla propria clientela servizi qualificati che spaziano dalla gestione del risparmio al comparto assicurativo.

Per celebrare il suo 150° anniversario, Bpm vuole ripercorrere le tappe fondamentali che l’hanno portata a diventare uno dei principali gruppi bancari del Paese, dando voce e risalto alle storie del "Fare" di imprese, comunità locali e persone che, anche grazie al supporto della Banca, hanno raggiunto il loro piccolo o grande traguardo.

E per ringraziare coloro che le hanno permesso di giungere a questo importante compleanno ha deciso di fare loro un dono.
Nel corso di quest’anno speciale, Sala delle Colonne, la sala con­vegni della sede di piazza Meda, diventa simbolo di accoglienza e ospitalità e si trasforma in Casa Bpm: uno spazio in pieno centro a Milano messo a disposizione delle imprese, delle istituzioni, dei partner dei territori e della clientela per l’organizzazione di eventi, conferenze, presentazioni, convegni e altre iniziative.

La splendida sala si trova all’interno del Palazzo Corio Casati, pre­zioso esempio dell’architettura cittadina del XV secolo, il cui cortile colonnato è stato ricoperto da un velario vetrato che lascia filtrare la luce naturale. Dotata di 160 posti a platea, dispone di sale accessorie per ricevimento ospiti e guardaroba e servizi catering. È presente, inoltre, un impianto audio video e wi-fi.

Un progetto dentro la città e per la città, che si prefigge una finalità importante: contribuire allo sviluppo e alla realizzazione di iniziative meritevoli, in linea con i valori e gli obiettivi di Banca Popolare di Milano.

Attraverso l’apposito formulario presente sul sito dedicato www.150bpm.it oppure scrivendo direttamente a casabpm@bpm.it sarà possibile per tutti candidare il proprio evento in questa splendida location, garantendosi una straordinaria occasione di visibilità.

 


23/11/2015
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
INFORMAZIONE DALLE AZIENDE


 
blog comments powered by Disqus



Cinquant'anni di Amaldi
Cinquant'anni di Amaldi
Maurizio Vandelli in concerto al Festival Contro 2018
Maurizio Vandelli in concerto al Festival Contro 2018
Ponte Morandi, tir sequestrati
Ponte Morandi, tir sequestrati
Gavi, le foto vincitrici
Gavi, le foto vincitrici
Fai, Novi è delegazione
Fai, Novi è delegazione
Manifestazione Iperdì
Manifestazione Iperdì
Incidente sulla statale
Incidente sulla statale