Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Società

La web-serie dedicata al mondo cinofilo

Progetto innovativo per valorizzare il cane da pastore da guardia italiano. La web serie, promossa dalla Cia Alessandria, dal titolo "... E il cane tornò all'ovile” vuole valorizzare il ruolo del cane nel settore agricolo. Le puntate sono disponibili in italiano e in inglese, condotte da Dario Capogrosso, allevatore professionista
 SOCIETA' - La Confederazione Italiana Agricoltori di Alessandria e Dario Capogrosso, allevatore professionale di cani da pastore a Sarezzano associato Cia, danno vita ad un progetto unico nel suo genere: una web-serie dedicata al mondo dei cani da pastore, una serie di puntate disponibili online e sui dispositivi “mobile”, agli indirizzi www.pastoretransumante.com e su www.ciaal.it , dove sono già disèponibili le prime cinque puntate nelle due lingue.

La serie, titolata “... E il cane tornò all'ovile” vuole valorizzare il ruolo del cane nel settore agricolo. Le puntate sono disponibili in italiano e in inglese, condotte da Dario Capogrosso, titolare de “Il Pastore Transumante” e Genny Notarianni, addetta stampa della Cia di Alessandria.

Nei vari episodi, proposti anche sotto forma di “tutorial”, si approfondiscono temi legati alla cinofilia, numerosi aspetti relativi alla pastorizia ma anche temi di interesse generale per chi possiede un cane: la toelettatura, la condotta al guinzaglio, l'alimentazione, la gestazione, l'educazione di base, i comportamenti del branco e molto altro ancora.

Spiega Gian Piero Ameglio, presidente provinciale Cia Alessandria: "Il settore cinofilo sta assumendo sempre maggiore importanza in agricoltura, nella direzione dell'ecosostenibilità, soprattutto per il controllo delle greggi e per la loro protezione dal super-predatore 'lupo'. Attraverso l'attività di Dario Capogrosso, molto ben consolidata anche all'estero, la Cia diventa internazionale, raccontando le migliori realtà all'avanguardia del nostro territorio".

“Sono molto contento che la Cia, di cui faccio orgogliosamente parte, abbia deciso di organizzare questo progetto pilota che mi auguro diventi un punto di riferimento per gli spettatori, per capire vari aspetti del mondo del cane e dell'etologia canina che molto spesso si tralasciano oppure non vengono colti con la dovuta importanza – commenta Dario Capogrosso -. Il cane è sempre stato il primo attore del mondo agricolo; questo ritorno alla sua vera essenza, come coadiuvante degli agricoltori, è per me fondamentale”.

30/08/2016
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Pernigotti, la difesa di Muliere
Pernigotti, la difesa di Muliere
"Orde di locuste"
"Orde di locuste"
Antonio Albanese il prossimo 13 dicembre 2018 al Palatenda Alegas con "Personaggi"
Antonio Albanese il prossimo 13 dicembre 2018 al Palatenda Alegas con "Personaggi"
Cantina produttori del Gavi
Cantina produttori del Gavi
DIRTY DANCING FA SOGNARE LA PROVINCIA!! SOGNA INSIEME A NOI SABATO 8 DICEMBRE AD ALESSANDRIA
DIRTY DANCING FA SOGNARE LA PROVINCIA!! SOGNA INSIEME A NOI SABATO 8 DICEMBRE AD ALESSANDRIA
 Dirty Dancing- il musical, nella sua edizione speciale per i 30 anni dall'uscita del film
Dirty Dancing- il musical, nella sua edizione speciale per i 30 anni dall'uscita del film
Una lotta che non si ferma
Una lotta che non si ferma