Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Ovada

Saamo: dalla Regione risposta sui pagamenti

All'interrogazione presentata da Paolo Mighetti (M5S) ha risposto l'assessore ai Trasporti Francesco Balocco: "Pagamenti in tempi regolari"
 OVADA - Non accenna a sopirsi la polemica sull’attuale situazione di Saamo, l’azienda del trasporto ovadese che in crisi di liquidità ha versato solo una metà dello stipendio di gennaio ai suoi 23 addetti. Nei giorni scorsi il ritardo era stato addebitato al ritardo nei trasferimenti da parte dell’Agenzia regionale della mobilità del contributo chilometrico. La risposta è arrivata l’altro giorno, in consiglio regionale, da parte dell’assessore ai Traporti Francesco Balocco, stimolato sul tema da Paolo Mighetti, consigliere del Movimento Cinque Stelle che ha presentato un’interrogazione urgente. Dalla tabella presentata da Balocco, si verifica che il dovuto è stato versato nel rispetto all’obbligo che prescrive un limite di 90 giorni di tempo dal dicembre 2017 al luglio 2018. Il saldo del mese di agosto è arrivato lo scorso 10 dicembre  a 73 giorni dal ricevimento della fattura. Per il mese di settembre il termine ultimo è il 30 dicembre. Le somme non vanno però direttamente alla Saamo ma a Scat, il consorzio del quale l’azienda ovadese fa parte.  
14/12/2018
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Operazione dei carabinieri
Operazione dei carabinieri
Porte aperte al Marenco
Porte aperte al Marenco
Parco Euronovi
Parco Euronovi
Porte aperte al Marenco
Porte aperte al Marenco
Nuovo allestimento per “I Percorsi dell’Arte” dedicato a Carlo Carrà
Nuovo allestimento per “I Percorsi dell’Arte” dedicato a Carlo Carrà
"Gli Ambulanti di Forte dei Marmi®” ad Alessandria domenica 7 aprile
"Gli Ambulanti di Forte dei Marmi®” ad Alessandria domenica 7 aprile
Incendio al passo della Bocchetta
Incendio al passo della Bocchetta