Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Politica

Tre i candidati della Lega, "che punta al Governo del Paese"

Riccardo Molinari candidato all'uninominale e plurinominale per la Camera insieme a Rossana Boldi e Lino Pettazzi: questi i tre nomi e i tre "obiettivi" della Lega alle prossime elezioni politiche. Sebbene il traguardo resti nell'immaginario quello di vincere e formare un "governo di centrodestra". Senza altra alternativa di alleanza....
 POLITICA - “L'obiettivo è una maggioranza autonoma del centrodestra, con la Lega come primo partito e quindi il nome del premier da indicare: Salvini”. Questa è la strada che si augura il Carroccio alessandrino per il post 4 marzo, data delle elezioni politiche. Nell'ottica di raggiungere un obiettivo importante anche dal territorio piemontese sono stati presentati i 3 candidati: Riccardo Molinari, assessore di Palazzo Rosso e braccio destro di Salvini per l'uninominale e il proporzionale; Rossana Boldi, senatrice uscente e Lino Pettazzi, militante nella Lega da tempo, ex sindaco di Fubine e membro anche del Consiglio nazionale del Carroccio.

La candidatura di persone con esperienza e del territorio è propedeutica ad una “esigenza territoriale” come ha voluto sottolineare il sindaco, Gianfranco Cuttica di Revigliasco. “”Dobbiamo poter contare a Roma su persone la cui efficacia nella loro attività ricada sul nostro territorio”. E quando si parla di ricadute, “non si intendono solo finanziamenti e risorse, ma anche atti e provvedimenti legislativi” come ha voluto ricordare la senatrice Boldi. Solo così è possibile incidere e dare voce alle esigenze di un territorio provinciale. E un altro esempio arriva proprio da chi amministra una città come Alessandria: “sui flussi migratori il sindaco e quindi un comune hanno poche possibilità di azione e di decisione. Deve essere la politica nazionale su questa materia ad indicare la strada giusta”. Così il primo cittadino ha auspicato che tra un mese si possa parlare di una “Lega” di Governo.

“Che ha un programma chiaro, realizzabile, frutto di tre anni di confronti e di contatti con la gente, con il mondo dell'imprenditoria, con le amministrazioni” ha aggiunto Pettazzi. Quindi a chi chiede “perché fidarsi della Lega e votare Lega?” Rossana Boldi risponde “perché la Lega ha dimostrato già con i fatti cosa vuole fare e cosa si può fare”. Niente cambi di idee, “noi avevamo detto no e votato no alla legge Fornero con l'arrivo del Governo tecnico di Monti. Così come per il Fiscal Compact”.

Per gli esponenti del Carroccio è fondamentale anche “riappropriarsi di una propria sovranità rispetto l'Europa”, rispetto a “quegli interessi transnazionali ai quali la nostra politica è subordinata”. E per i quali i rappresentanti del territorio al Governo sono necessari, sono il punto da cui partire. “Anche per questo abbiamo scelto Novi Ligure per la tappa di Salvini di sabato 10 febbraio: perché l'Ilva è un simbolo di una visione politica precisa e diversa, la nostra, soprattutto per le soluzioni che si vogliono prendere su questo grande insediamento”.

Tutto “con un Governo di centrodestra, senza possibilità di allargare ad altre alleanze diverse” ha sentenziato Riccardo Molinari. Che ha annunciato una serie di appuntamenti per la presentazione del programma: il primo appuntamento in città è il 15 febbraio alle 21 alla ex Taglieria del Pelo. Mentre sabato 24 febbraio si partirà anche da Alessandria con pullman alla volta di Milano per la chiusura della campagna elettorale.
 
9/02/2018
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Noi siamo Pernigotti
Noi siamo Pernigotti
Salviamo questo gianduiotto
Salviamo questo gianduiotto
La 'Marcia per l'acqua' contro la discarica di Sezzadio - 17 novembre 2018
La 'Marcia per l'acqua' contro la discarica di Sezzadio - 17 novembre 2018
Sezzadio: la "Marcia per l'acqua" contro la discarica
Sezzadio: la "Marcia per l'acqua" contro la discarica
Il rito della bandiera
Il rito della bandiera
Sabato 03 Novembre 2018 Taryn Donath Quartet in concerto al Macallé
Sabato 03 Novembre 2018 Taryn Donath Quartet in concerto al Macallé
La Psicomotricità Funzionale e il Training Attentivo Cognitivo Metodo Benso sbarcano ad Alessandria
La Psicomotricità Funzionale e il Training Attentivo Cognitivo Metodo Benso sbarcano ad Alessandria