Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Serie C - girone A

Ancora fatali gli ultimi minuti: pasticcio di Gjura e il Novara riacciuffa l'Alessandria

Alessandria ancora una volta punita nei minuti finali: eurogol di De Luca al 40', poco prima del 90' Prestia e Gjura regalano ad Eusepi la palla del nono pareggio stagionale
ALESSANDRIA - Ancora un pareggio, l'ennesimo. Anche stavolta l'Alessandria si fa riprendere nei minuti finali dopo un eurogol di De Luca sul finire del primo tempo. A fare harakiri sono Prestia e Gjura, che all'86' lasciano un'autostrada ad Eusepi che poi deve solo calciare a rete. Un pareggio che anche questa volta sta stretto, anche perché nel secondo tempo prima Santini (paratona di Di Gregorio) e poi Talamo (poco lucido sotto porta) hanno avuto l'occasione buona per mettere in ghiaccio i tanto sospirati tre punti. Davvero un peccato, perchè, forse ancor più che ad Arezzo, si è vista un'Alessandria brillante e con carattere da vendere. Là dietro, però, certi errori stanno diventando quasi preoccupante marchio di fabbrica. Da segnalare qualche momento di tensione tra tifoserie opposte (senza alcun contatto fisico) fuori dallo stadio poco prima del calcio di inizio.

La cronaca
Partono subito forte le due squadre ed al 6' c'è già il primo colpo di scena: dalla destra palla a Eusepi in area di rigore, nel tentativo di liberarsi dalla marcatura lo stesso attaccante novarese trova Prestia che cade proprio davanti a lui, ostruzione probabilmente involontaria da parte del difensore grigio ma per Nicoletti è calcio di rigore. Sul dischetto va proprio Eusepi che calcia però sul palo liberando l'urlo della Nord. In campo c'è da subito agonismo e poco dopo arriva il primo giallo del match ai danni di Visconti. Al 22' Maltese è costretto ad uscire dal campo per infortunio, dentro Gatto. Al 24' il primo corner per i padroni di casa, nulla di fatto. Dopo le folate dei primi minuti il gioco si fa più frammentato, tante le interruzioni. manovra compassata da ambo le parti. Al 27' lampo di Santini che ci prova dalla distanza, palla deviata in angolo. Un minuto più tardi giallo anche per Ronaldo per un intervento su De Luca., al 33' giallo anche per Sartore. Subito dopo Bove entra duro su Santini che si stava involando sulla fascia, l'attaccante grigio rotola a terra travolgendo anche il guardalinee, per Nicoletti è semplice calcio di punizione. Al 39' efficace ripartenza di Bellazzini che sulla trequarti verticalizza per De Luca anticipato prontamente da Visconti. Non passa nemmeno un minuto e De Luca fa esplodere il 'Mocca' con un eurogol da 25 metri, bordata terra-aria che si infila sotto l'incrocio proprio lì dove Di Gregorio non può arrivare. Grigi in vantaggio, De Luca si fa tutto il campo e va ad esultare sotto la Nord. Il Novara prova subito a reagire e al 44' Visconti è pericoloso su calcio di punizione, Cucchietti devia in corner. Fino al termine dei 2' di recupero concessi da Nicoletti non succede più nulla. Grigi che chiudono la prima frazione in vantaggio dopo il rigore sbagliato da Eusepi al 7'.

Il Novara apre la seconda frazione in avanti. Al 50' cross di Visconti dalla sinistra, tocco di Schiavi spalle alla porta, blocca Cucchietti. Il Novara fa girare la palla provando a penetrare nella trequarti dei mandrogni che con il baricentro più basso provano a sfruttare le ripartenze. Al 59' De Luca ci prova dal limite, palla ribattuta dalla difesa novarese. Sulla ripartenza degli azzurri prima Sciaudone impegna Cucchietti con una conclusione dai 16 metri poi Manconi con un tiro di prima intenzione su respinta dello stesso Cucchietti costringe Prestia al miracolo a portiere battuto, salvataggio provvidenzionale del difensore grigio praticamente sulla linea. Al 64' il primo cambio: nel Novara fuori Schiavi per Kyeremateng. Al 66' Santini va vicino al raddoppio con un destro diretto all'incrocio dal vertice dell'area, vola in angolo Di Gregorio. Al 71' mister Viali viene espulso per proteste. Al 74' triplice cambio per D'Agostino: out Badan, De Luca e Sartore, in Fissore, Talamo e Tentoni. Al 78' punizione da posizione pericolosa per il Novara: batte Ronaldo, la palla sfiora la traversa.  Quattro minuti più tardi Talamo si mangia il gol del raddoppio calciando troppo debolmente su ottimo suggerimento di Tentoni. All'84' un'altra punizione di Ronaldo mette i brividi a Cucchietti che immobile osserva il pallone finire sul fondo di un niente alla sua destra. All'87' il 'pasticciaccio brutto' della difesa di casa: lungo traversone dalla metà campo ospite che arriva fino al limite dell'area dove Prestia e Gjura tentennano sulla palla a campanile, Prestia resta su Eusepi ma Gjura liscia goffamente dando via libera all'attaccante gaudenziano che entra in area e di sinistro infila l'incolpevole Cucchietti. Altro erroraccio della retroguardia mandrogna, come già con il Piacenza tra i protagonisti in negativo Kleto Gjura. Gelo sulle tribune del Mocca. Ultimi minuti infuocati con gli animi dei giocatori che si scaldano. Al 94' l'ultima occasione è per Bellazzini che da punizione calcia alto. Al triplice fischio zuffa nell'area di rigore ospite, Di Gregorio tra i più agitati portato via a forza dai membri dello staff tecnico azzurro.


ALESSANDRIA - NOVARA 1-1
Reti: 40' De Luca, 87' Eusepi

Alessandria (3-5-2): Cucchietti; Gjura, Prestia, Agostinone; Sartore (29'st Tentoni), Gazzi, Maltese (24'pt Gatto), Badan (30'st Fissore); De Luca (30'st Talamo), Santini. A disp.: Pop, Zogkos, Delvino, Gerace, Sbampato, Checchin, Cottarelli, Maggi. All.: D'Agostino  
Novara (4-3-1-2): Di Gregorio; Cinagli, Bove, Chiosa, Visconti; Sciaudone, Ronaldo, Schiavi (19'stKyeremateng); Mallamo (36'st Vai); Manconi (43'st Nardi), Eusepi. A disp.: Benedettini, Drago, Tartaglia, Fonseca, Nardi, Migliavacca, Cordea. All. : Viali 

Arbitro: Nicoletti di Catanzaro 

Ammoniti: Visconti, Ronaldo, Sartore,, De Luca, Manconi Bellazzini, Cinaglia

Espulso: Viali al 71'
 

12/12/2018
Alessandro Francini - sport@alessandrianews.it
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Operazione dei carabinieri
Operazione dei carabinieri
Porte aperte al Marenco
Porte aperte al Marenco
Parco Euronovi
Parco Euronovi
Porte aperte al Marenco
Porte aperte al Marenco
Nuovo allestimento per “I Percorsi dell’Arte” dedicato a Carlo Carrà
Nuovo allestimento per “I Percorsi dell’Arte” dedicato a Carlo Carrà
"Gli Ambulanti di Forte dei Marmi®” ad Alessandria domenica 7 aprile
"Gli Ambulanti di Forte dei Marmi®” ad Alessandria domenica 7 aprile
Incendio al passo della Bocchetta
Incendio al passo della Bocchetta