Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Lettere al direttore

Precisazioni del Segretario Generale sul caso "mense" sollevato dal PD

Riceviamo e pubblichiamo alcune precisazioni del Segretario generale del Comune di Alessandria, Francesca Ganci, riferite all'articolo di Alessandrianews pubblicato in data 18 maggio sul caso "bando refezione scolastica" con riferimento alle richieste mosse dal gruppo politico del Partito Democratico
 LETTERE AL DIRETTORE - Riceviamo e pubblichiamo alcune precisazioni del Segretario generale del Comune di Alessandria, Francesca Ganci, riferite all'articolo di Alessandrianews pubblicato in data 18 maggio sul caso "bando refezione scolastica" con riferimento alle richieste mosse dal gruppo politico del Partito Democratico.

"E’ stato pubblicato su Alessandrianews del 18/05/2018 un articolo di stampa dal titolo: “Il PD vuole chiarezza. Se il Segretario Generale non risponde, andremo dal Prefetto”, lasciando intendere, dal contesto, un mancato riscontro ad una istanza indirizzata allo stesso.

L’unica nota sull’argomento trattato, inoltrata dal gruppo di minoranza PD è pervenuta al Segretario Generale in data 17/05/2018 ed è stata riscontrata in pari data: mentre l ’articolo andava in stampa era già stato superato dagli eventi.

I sigg. ri giornalisti sono tenuti a verificare, prima di pubblicare un articolo, al fine del corretto esercizio del diritto di critica e di cronaca, la sussistenza di tre condizioni, ma una su tutte: che la notizia pubblicata sia vera! (Suprema Corte di Cassazione n. 8959/1984).

Incomprensibile poi il tenore intimidatorio della apocalittica affermazione “andremo dal Prefetto” , che per funzione ritengo debba essere interessato di accadimenti di ben altro tenore.

Non permetterò ad alcuno di ledere la mia immagine e ricordo ai più di non avere funzioni politiche e di avere quale unica aspirazione quella di compiere il mio dovere, ogni giorno, nel rispetto della legge, delle Istituzioni e degli indirizzi dettati dal Sindaco, dal quale dipendo funzionalmente, praticando e non predicando la legalità.

L’esercizio delle mie funzioni non può costituire argomento per riempire spazi giornalistici con brevi trafiletti dell’ultima ora. Auspico per il futuro che non venga più spesa la mia qualifica in assenza di verifica sulla fondatezza della notizia, per evitare a chi scrive di dover incomodare, questa volta sì in modo pertinente, il sig. Procuratore della Repubblica.

Nel merito della avviata procedura di gara per l’affidamento del servizio di refezione scolastica stupisce non poco dover rilevare come il rigoroso rispetto della legge possa creare tanto sdegno e clamore.

La disciplina introdotta dal D.lgs. n. 50/2016, all’art. 50, è stata legittimamente introdotta nel bando di gara, ma non può essere sottaciuto che l’ANAC ha chiarito che “l’applicazione della clausola sociale non comporta un indiscriminato e generalizzato dovere di assorbimento del personale utilizzato dall’impresa uscente, dovendo tale obbligo essere armonizzato con l’organizzazione aziendale prescritta dal nuovo affidatario”, e di questo le OO.SS. sono perfettamente consapevoli, che poi debbano fare il gioco delle parti è altra storia che non mi appartiene.

dott.ssa Francesca Ganci
Segretario Generale del Comune di Alessandria"
21/05/2018
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



La Maddalena in video
La Maddalena in video
La Barbera Incontra 2018 - Tre giorni di Musica, spettacolo, dibattiti e divertimento
La Barbera Incontra 2018 - Tre giorni di Musica, spettacolo, dibattiti e divertimento
Incendio alle Capanne di Marcarolo: le operazioni dei Vigili del Fuoco
Incendio alle Capanne di Marcarolo: le operazioni dei Vigili del Fuoco
Maddalena, visita virtuale
Maddalena, visita virtuale
La Barbera Incontra 15-16-17 giugno 2018 San Damiano d'Asti
La Barbera Incontra 15-16-17 giugno 2018 San Damiano d'Asti
Valditerra e Caffè Gel, cena gourmet
Valditerra e Caffè Gel, cena gourmet
Focaccia novese, è record!
Focaccia novese, è record!