Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Lettere

RAI obbligata a garantire il segnale a tutti

In Commissione Vigilanza RAI è stato deciso che nel nuovo piano di affidamento della concessione la RAI debba garantire il segnale a tutta la popolazione. Lo ricorda il senatore di Articolo 1 - MDP, Federico Fornaro.
LETTERE - "Nel nuovo schema di affidamento in concessione del servizio pubblico radiotelevisivo alla RAI è stato finalmente inserito l'obbligo a carico della società concessionaria di assicurare la ricezione gratuita del segnale al 100% della popolazione.

La ricezione potrà avvenire via etere e quando questo non sia possibile, via cavo e via satellite.

In sede di Commissione di Vigilanza RAI ho posto la questione che tale copertura debba essere garantita senza alcun onere per l'utente, mentre il testo proposto dal Governo prevedeva la gratuità solo della scheda di decriptazione e non i costi di installazione dell'antenna per la ricezione via satellite.

Nel parere approvato dalla Commissione di Vigilanza RAI si impegna la RAI a fornire entro sei mesi «un piano recante un'analisi dettagliata dei costi relativi all'obbligo di assicurare la ricezione del segnale al 100% della popolazione», «senza oneri a carico dell'utente».

È un passo in avanti nella direzione giusta: garantire a tutti lo stesso diritto alla fruizione della intera programmazione RAI, dal momento che tutti pagano lo stesso importo di canone".
 
14/04/2017
Federico Fornaro - redazione@alessandrianews.it
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Ian Paice dei Deep Purple - Soundcheck a Borgoratto prima del concerto con i Beggar's Farm in favore della LILT
Ian Paice dei Deep Purple - Soundcheck a Borgoratto prima del concerto con i Beggar's Farm in favore della LILT
Gino Paoli omaggia Luigi Tenco all'Isola In Collina 2017 di Ricaldone
Gino Paoli omaggia Luigi Tenco all'Isola In Collina 2017 di Ricaldone
incendio boschivo a Mongiardino: i Vigili del Fuoco al lavoro
incendio boschivo a Mongiardino: i Vigili del Fuoco al lavoro
Incendio in via Antica Libarna
Incendio in via Antica Libarna
Sentiero 403: sul Monte Tobbio partendo da Voltaggio
Sentiero 403: sul Monte Tobbio partendo da Voltaggio
Sentiero 273: da Grondona a Persi attraversando la valle Spinti
Sentiero 273: da Grondona a Persi attraversando la valle Spinti
Sentiero 260: da Pertuso a Roccaforte attraversando la val Borbera
Sentiero 260: da Pertuso a Roccaforte attraversando la val Borbera