Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Life

Teatro all'aperto, commedie in dialetto e concerti: suggerimenti per il weekend

Il fine settimana si avvicina ed è tempo di scegliere come poter trascorrere queste serate estive: tra sagre, serate danzanti, concerti lirici e di musica folk e teatro, una guida alle iniziative del weekend
LIFE - Il fine settimana si avvicina ed è tempo di scegliere come poter trascorrere queste serate estive: tra sagre, serate danzanti, concerti lirici e di musica folk e teatro, una guida alle iniziative del weekend.

Serata danzante in castello
Venerdì 20 luglio, alle ore 21.00, nel cortile del castello di Pozzolo Formigaro si terrà una serata danzante organizzata dal centro anziani del paese. A esibirsi saranno l'orchestra Armando e Cristina e allievi di Bruna Poggi. Ingresso libero.

Teatro in dialetto genovese
Il sette sbarrato, mitico autobus della Val Polcevera: gente che va, gente che viene, quanti incontri! Ma per qualcuno è terreno di caccia per nuove conquiste mentre, a casa, la moglie, paziente, aspetta. Venerdì 20 luglio, alle 21.00, a Rigoroso la compagnia “Filo Aurora” di Campomorone porterà in scena la commedia in dialetto genovese "Incontri proibii in scio sette sbarrou", liberamente tratta da "Colto in flagrante" di Derek Benfield. Regia ed adattamento in genovese di Maurizio Ughè. L'incasso della serata sarà devoluto all'associazione Komera Ruanda, nata dall'esperienza di un gruppo di famiglie genovesi che nel luglio del 2004 ha condiviso le giornate e le attività presso la missione delle suore “Figlie del divino zelo” a Gatare, una delle zone più povere del Rwanda. La serata è organizzata da circolo Fratellanza di Rigoroso.
Sempre venerdì 20, in piazza della Libertà ad Arquata, serata danzante organizzata dalla Croce Verde e “E..state in piazza” a cura della pro loco: dalle 19.30 serata gastronomica e alle 21.00 concerto dell'orchestra Bagnasco.

Sagra della tagliatella e del cinghiale
Venerdì 20, sabato 21 e domenica 22 luglio appuntamento a Basaluzzo per l'annuale sagra della tagliatella e del cinghiale, che giunge quest'anno alla sua 33° edizione. Organizzata dalla pro loco nel piazzale delle manifestazioni, la sagra sarà composta da tre serate gastronomiche e all'insegna della bella musica: venerdì si balla con l'orchestra Micaela Sorrenti, sabato orchestra Luca Panama e fuochi d'artificio musicali e domenica i Buio Pesto.

Sagra dell'asado
Nelle sere di venerdì 20, sabato 21 e domenica 22 luglio l'Usd Silvanese organizza al campo sportivo comunale di Silvano d'Orba, la sagra dell'asado, specialità argentina alla brace. Nel menu altri squisiti piatti della tradizione e non, il tutto annaffiato dai migliori vini silvanesi. Si cena a partire dalle ore 19.30 e tutte le sere si balla con dj, ingresso al ballo gratuito.

Festa della birra

Tre serate con musica, gastronomia, divertimento e tanta, tanta birra. Organizzata dal Forum Giovani in collaborazione con il bar Nostra, la festa delle birra di Pozzolo Formigaro si svolgerà dal 20 al 22 luglio nel centro sportivo comunale di via Frascheta. Venerdì musica e intrattenimento con Disco-nnect, sabato musica con Evivi Mas e domenica con l'acoustic band Senso Unico. Info: tel. 0143 1975164.

Sagra del fassone
La polisportiva di Fresonara, con il patrocinio del Comune, organizza dal 20 al 22 luglio la sagra del fassone al campo sportovo. Ogni sera, dalle 19.00, si cena a si balla al coperto (venerdì con Lillo Baroni, sabato con Ricky Show e domenica con Emozioni Band). Specialità tipiche piemontesi.

Sagra del pesce
Da venerdì 20 a lunedì 23 luglio al campo sportivo di Cremolino 19ª sagra del pesce con musica dal vivo. Info: Asd Tamburello.

Tributo a Vasco
A Cabella Ligure sabato 21 luglio tributo a Vasco Rossi con la band Blasco Forever. Nata nel 1996 da quattro amici affiatati, ha avuto una svolta con l’inserimento nel gruppo di Rino Gambino, cantante premiato da Peppe Vessicchio come miglior sosia vocale a Canale 5 nella trasmissione “Sei un mito”. Il concerto, in programma al campo sportivo, prenderà il via alle 21.15, ma già a partire dalle 18.00 i cancelli saranno aperti per assistere all’esibizione degli Oxegen, un gruppo emergente.

Festa di Bacco
Sabato 21 luglio edizione numero 7 per la festa di Bacco a Capriata D'Orba: alla Cantina Produttori Insieme l'associazione Amici di Bacco organizza una serata gastronomica (dalle 19.00) e con musica dal vivo.

Incontro con l'autore
Sabato 21 luglio a Voltaggio nel giardino del palazzo comunale di Voltaggio Lorenzo Robbiano presenterà “Sovversivi”. Oltre all'autore saranno presenti Mariano Santaniello, presidente Isral, e Simone Tedeschi di Epoké edizioni. Il volume raccoglie oltre 1700 nomi di persone, per lo più di bassa estrazione sociale, che, per sostenere le proprie idee, furono oppresse, mandate al confino, persero il lavoro, a volte anche la vita. L'incontro inizierà alle 18.00.
Domenica 22 alle ore 21.00 sempre nel giardino comunale David Ajò, esperto di immaginette sacre, terrà la conferenza dal titolo “Santi nell'Alto Monferrato e loro emblemi”.

Sagra del pesce e del Cortese
Gavazzana è ormai conosciuta per la sagra del pesce e del cortese, organizzata da oltre vent'anni sulla terrazza del Belvedere San Martino, cornice naturale per uno dei panorami più ammirati della provincia. «Quando abbiamo cominciato, di pesce nelle sagre qui intorno se ne vedeva ben poco - raccontano i volontari della pro loco - e per noi era perfetto, visto che si abbina bene con il “cortese”, vino delle nostre terre». Il piatto forte è il fritto misto, ma le migliaia di persone che ogni anno vengono a mangiare qui hanno una vasta scelta. Quest'anno le serate saranno quelle di sabato 21 e domenica 22 luglio e poi ancora sabato 28 e domenica 29 luglio.
Il borgo - arroccato a 334 metri sul livello del mare - e la location della sagra regalano un panorama sulla valle Scrivia che soddisfa tutti: si cena sulla piazza e tra i giardini contigui alla chiesa parrocchiale dove sono allineati tavoli e panche in legno con vista sui colli sottostanti, segnati dai vigneti, dai boschi e dai campi con i colori diversificati dalle coltivazioni.
I problemi per raggiungere il luogo della sagra sono superati con un servizio gratuito: un trenino-navetta che porta la gente dai parcheggi fino al Belvedere. Per i bambini il viaggio è un divertimento in più, per gli anziani una comodità. E dopo il cibo, arte e musica: per le vie del borgo, mostre di pittura e fotografia, mentre nella piazzetta del collegio, in una nuova area spettacoli, si balla e ci si diverte con live music, con Jessica Lopez sabato 21 e la Joker Box Band domenica 22 luglio.

Festa patronale di san Giacomo Maggiore
A Gavi si svolgeranno il 21 e il 22 luglio i festeggiamenti per la festa patronale di san Giacomo Maggiore: mercatino e fiera di merci varie, fuochi d'artificio e tanti altri eventi.

Festa di Sant'Anna
A Pasturana è tutto pronto per la trentesima edizione della festa di Sant'Anna che si protrarrà per una settimana. Avrà inizio sabato 21 luglio alle 21.15 con il tradizionale concerto corale-strumentale “E… state in castello”, nei giardini del castello dei marchesi Gavotti a Pasturana. Lunedì 23 ci sarà un doppio appuntamento al centro sportivo: alle 19.30 la “merenda sinoira” con l'agnolottata della tradizione e alle 21.30 la storica sfida calcistica “La partita del cuore”, che vedrà affrontarsi giovani contro vecchi, con tante sorprese come la guida tecnica di due allenatori di prestigio: Paolo Tuttino e Domenico Arnuzzo, ex calciatori di Serie A del Sampdoria. Il primo, brasiliano classe 1951, giocò come centrocampista nella Sampdoria tra il 1975 e il 1979; oggi allena le giovanili della squadra genovese. Domenico Arnuzzo, invece, è un genovese classe 1947, che ha passato un’intera vita da blucerchiato; ha giocato nel ruolo di terzino, passando poi alla dirigenza, sempre nella squadra genovese. I festeggiamenti di Sant’Anna proseguiranno domenica 29 alle 20.30 con la messa e la processione.

Enerbia in concerto
Un concerto di musica folk da non perdere è sicuramente questo: l'ensemble Enerbia si esibirà domenica 22 luglio alle 21.15, nel salone di Palazzo Spinola a Rocchetta Ligure (ingresso libero). In questa esibizione, il filo conduttore sarà il viaggio e verrà proposto un percorso musicale portatoci dalla tradizione orale delle nostre terre. A comporre il quartetto della serata saranno: Maddalena Scagnelli, violinista e cantante, Franco Guglielmetti, addetto alla fisarmonica, Fabio Paveto, flautista e pifferaio e Nicola Rulli, chitarrista e suonatore di mandola.
Enerbia, gruppo di origine piacentina, è uno dei più importanti a livello nazionale nel campo della musica antica e tradizionale. Dedica il proprio lavoro alla valorizzazione del repertorio dell’Appennino delle quattro province (Genova, Piacenza, Pavia e Alessandria) ed è accomunato da un patrimonio di musica e di balli popolari che storicamente accompagnavano i momenti più importanti della vita, le ricorrenze e il volgere delle stagioni.
Questo evento è in correlazione con la mostra “Cartografia e antiche strade tra Genovesato e Pianura Padana”, con le antiche mappe della collezione di Lorenzo Marugo e aperta a Palazzo Spinola fino al 15 settembre.

StraTrisobbio
Si svolgerà domenica 22 luglio a Trisobbio l'annuale corsa StraTrisobbio-memorial Enrico Gollo, più di sette chilometri fra le colline. Ritrovo alle 17.30 alla Saoms per le iscrizioni e partenza alle 19.00.

19/07/2018
Lucia Camussi - Angelica Rotondi - redazione@ilnovese.info
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Cinquant'anni di Amaldi
Cinquant'anni di Amaldi
Maurizio Vandelli in concerto al Festival Contro 2018
Maurizio Vandelli in concerto al Festival Contro 2018
Ponte Morandi, tir sequestrati
Ponte Morandi, tir sequestrati
Gavi, le foto vincitrici
Gavi, le foto vincitrici
Fai, Novi è delegazione
Fai, Novi è delegazione
Manifestazione Iperdì
Manifestazione Iperdì
Incidente sulla statale
Incidente sulla statale