Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Val Borbera

Alla scoperta dell'arte in Val Borbera e Spinti con Mario Franchini

Con questo volume, Mario Franchini vuole portaci in viaggio alla scoperta del patrimonio artistico tra Piemonte e Liguria. Con cura certosina l'autore ha percorso le due valli, spingendosi anche nella vicina valle del Sisola, alla ricerca di quelle bellezze artistiche dimenticate
VAL BORBERA - “Itinerari d'arte nelle Valli Borbera e Spinti”, questo il titolo dell'ultimo libro del professor Mario Franchini. Il professor Franchini attraverso questo volume vuole portaci in viaggio alla scoperta del patrimonio artistico tra Piemonte e Liguria.

Con cura certosina l'autore ha percorso le due valli, spingendosi anche nella vicina valle del Sisola, alla ricerca di quelle bellezze artistiche dimenticate. E, così, grazie a questo itinerario veniamo a scoprire che chiesette abbarbicate sull'appenino ligure- piemontese racchiudono dei veri e propri tesori. Per esempio, nella chiesa dei Santi Matteo e Fortunato di Vendersi si può ammirare una Madonna col Bambino e i Santi Matteo e Fortunato, opera di Giovanni Burattino del 1619, mentre a Cabella, nella chiesa di San Lorenzo, si trova una magnifica Pietà di Giovanni David, sempre di Giovanni David sono San Domenico e Santa Rosa nella chiesa parrocchiale di Albera Ligure.

A Costa Merlassino nella chiesa parrocchiale vi sono una Natività e un'Ultima Cena del pittore Mario Maserati che, ricordiamo, due anni fa, è stato celebrato con una ricca mostra allestita presso la galleria d'arte Pagetto. Maserati aveva sovente prestato la sua opera per affreschi nelle chiese del territorio e quelli di Costa Merlassino sono davvero di grande impatto.

Con la giuda del professor Franchini si possono scoprire angoli della val Borbera e della valle Spinti davvero poco conosciuti. Franchini, poi, è molto preciso nel guidare il turista fra le tortuose strade di montagna. “Itinerari d'arte nelle Valli Borbera e Spinti” è certamente uno strumento da tenere presente per organizzare una gita fuori porta fra natura e arte.
19/03/2017
Marzia Persi - m.persi@ilnovese.info
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Quando a Novi arriv? il mare
Quando a Novi arriv? il mare
Chaves legge Dante
Chaves legge Dante
Sentiero 615: l’itinerario Valenza - Bassignana - Rivarone
Sentiero 615: l’itinerario Valenza - Bassignana - Rivarone
Sentiero 607: la strada di Napoleone nella zona di Valenza
Sentiero 607: la strada di Napoleone nella zona di Valenza
L’originale Consorzio "Gli Ambulanti di Forte dei Marmi" a Tortona sabato 23 settembre
L’originale Consorzio "Gli Ambulanti di Forte dei Marmi" a Tortona sabato 23 settembre
Sentiero 577: il percorso degli Alpini di Montechiaro
Sentiero 577: il percorso degli Alpini di Montechiaro
Studenti alla palestra di terra
Studenti alla palestra di terra