Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Val Borbera

Behind Enemy Lines, due giorni di rievocazione tra tattiche militari e aviolanci

Behind Enemy Lines, manifestazione che coinvolge l'intero territorio della Val Borbera, il primo evento di ricostruzione storica legato alla storia della Resistenza e della missione alleata PeeDee che, dal 18 gennaio 1945 alla Liberazione, oper nella VI Zona Operativa Ligure, alle pendici del monte Antola
VAL BORBERA - Aviolanci; i segreti legati alle comunicazioni, alle tattiche militari e ai sabotaggi; trattamento dei feriti e degli ammalati. Sono solo alcuni dei momenti che gli studenti delle scuole potranno vivere prendendo parte al laboratorio didattico di domenica 28 aprile e che fa parte di Behind Enemy Lines, manifestazione di due giorni che si svolgerà in Val Borbera e primo evento di ricostruzione storica legato alla storia della Resistenza e delle missione alleata Peedee che, dal 18 gennaio 1945 alla Liberazione, operò nella VI Zona Operativa Ligure, alle pendici del monte Antola, a stretto contatto con i partigiani locali.

Domenica 28 a palazzo Spinola di Rocchetta Ligure - dove la manifestazione è anticipata dalla mostra inaugurata domenica 14 aprile - dalle 10.00 alle 11.00 ci saranno laboratori didattici per approfondire i rapporti tra Alleati e Resistenza, all’interno del quadro ligure e genovese, con la presenza di rievocatori storici in grado di guidare gli studenti attraverso le questioni e i nodi cruciali del tema , permettendo allo stesso tempo un approccio innovativo, personale e diretto, alle tematiche e agli eventi storici.

Alle 11.00 di domenica, sempre a Rocchetta, è in programma la cerimonia in ricordo della missione PeeDee, cerimonia alla quale prenderanno parte Elizabeth Lee Martinez, console generale degli Stati Uniti; Charles Pinck, presidente della Oss Society di Falls Church; Albert Lulushi, autore di “Donovan’s Devils”; Mariano Santaniello, presidente Isral “Carlo Gilardenghi”; Giacomo Ronzitti, Presidente Ilsrec “Raimondo Ricci” e lo storico Alessio Parisi.

La rievocazione storica inizierà sabato 27 alle 9.00 a Fascia, con una breve visita del paese e dei luoghi dove soggiornarono gli agenti del Team PeeDee e i partigiani del Comando della VI Zona operativa e la partenza per Casa del Romano attraverso la mulattiera che collega le due località. La giornata proseguirà tra trasmissione di messaggi radio, predisposizione di aviolanci, sorvolo di un velivolo d'epoca e festa anni '40 con balli swing a Connio.

Tramite la collaborazione dei gruppi storici "Olive Drab" e "Devil Dogs Valborbera", verrà organizzato un evento a scopo didattico e storico in uniforme storica, sulle tracce della missione Oss PeeDee del 2671st Special Reconnaissance Battalion in Liguria.

A Rocchetta l’allestimento, che si è avvalso del contributo dell’Oss Society di Falls Curch e della sezione Anpi “Pinan” Val Borbera, espone materiale originale: oggetti, attrezzature ed equipaggiamenti provenienti dagli aviolanci della missione americana PeeDee. La mostra sarà visitabile fino alla metà di maggio e sarà aperta la mattina dei giorni festivi e su richiesta.
24/04/2019
Lucia Camussi - l.camussi@ilnovese.info
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Operazione dei carabinieri
Operazione dei carabinieri
Porte aperte al Marenco
Porte aperte al Marenco
Monile Viaggi: Creiamo esperienze
Monile Viaggi: Creiamo esperienze
Maurizio Landini alla Festa d'Aprile
Maurizio Landini alla Festa d'Aprile
Parco Euronovi
Parco Euronovi
Porte aperte al Marenco
Porte aperte al Marenco
Nuovo allestimento per “I Percorsi dell’Arte” dedicato a Carlo Carrà
Nuovo allestimento per “I Percorsi dell’Arte” dedicato a Carlo Carrà