Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Novi Ligure

Un'auto come ariete per sfondare le vetrine e fare razzia al salumificio

Furto in piena notte al salumificio Cacciavillani di Novi Ligure: una banda di malviventi ha usato un'auto come ariete per sfondare le vetrine e poi ha fatto razzia all'interno dello stabilimento. La vettura era stata rubata pochi minuti prima in via Ovada
NOVI LIGURE – Furto in piena notte al salumificio Cacciavillani di Novi Ligure: una banda di malviventi ha usato un’auto come ariete per sfondare le vetrine e poi ha fatto razzia all’interno dello stabilimento di strada del Turchino.

È successo nella notte tra mercoledì 12 e giovedì 13 luglio, intorno all’una e mezza: una gang di ladri ha prima rubato una Fiat Stilo in via Ovada, a poche centinaia di metri di distanza, poi ha forzato il cancello di ingresso del cortile del salumificio. Infine i criminali hanno utilizzato la vettura rubata poco prima come un ariete, per sfondare tre delle vetrine blindate poste a protezione dello stabilimento.

L’allarme è entrato subito in funzione ma ai malviventi sono bastati pochi minuti per fare razzia: hanno arraffato tutto quello che potevano e si sono dileguati a bordo della Stilo, che non è ancora stata ritrovata.

«Stiamo ancora facendo l’inventario di quanto ci è stato sottratto – spiega il titolare del salumificio, Andrea Bagnasco [nella foto] – Il furto si riduce a un po’ di fondo cassa e a qualche computer. I danni alla struttura però sono stati molto ingenti: per sostituire le vetrine serviranno almeno 10 mila euro. Ora valuterò l’installazione di videocamere di sorveglianza, ma resta il fatto che questa zona di Novi di notte è abbandonata a se stessa».

Anche il proprietario dell’auto rubata non se la passa bene: «Era il mio unico mezzo, lo usavo tutti i giorni per andare a lavorare».
13/07/2017
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



I ragazzi di Pozzolo contro il bullismo
I ragazzi di Pozzolo contro il bullismo
Il gioiello di Cerreto
Il gioiello di Cerreto
La notte del Classico
La notte del Classico
Il calendario della PasTas
Il calendario della PasTas
Gavazza, 65 anni di lavoro
Gavazza, 65 anni di lavoro
Bike Passion
Bike Passion
Villalvernia ricorda le bombe
Villalvernia ricorda le bombe