Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Novi Ligure

Un'auto come ariete per sfondare le vetrine e fare razzia al salumificio

Furto in piena notte al salumificio Cacciavillani di Novi Ligure: una banda di malviventi ha usato un'auto come ariete per sfondare le vetrine e poi ha fatto razzia all'interno dello stabilimento. La vettura era stata rubata pochi minuti prima in via Ovada
NOVI LIGURE – Furto in piena notte al salumificio Cacciavillani di Novi Ligure: una banda di malviventi ha usato un’auto come ariete per sfondare le vetrine e poi ha fatto razzia all’interno dello stabilimento di strada del Turchino.

È successo nella notte tra mercoledì 12 e giovedì 13 luglio, intorno all’una e mezza: una gang di ladri ha prima rubato una Fiat Stilo in via Ovada, a poche centinaia di metri di distanza, poi ha forzato il cancello di ingresso del cortile del salumificio. Infine i criminali hanno utilizzato la vettura rubata poco prima come un ariete, per sfondare tre delle vetrine blindate poste a protezione dello stabilimento.

L’allarme è entrato subito in funzione ma ai malviventi sono bastati pochi minuti per fare razzia: hanno arraffato tutto quello che potevano e si sono dileguati a bordo della Stilo, che non è ancora stata ritrovata.

«Stiamo ancora facendo l’inventario di quanto ci è stato sottratto – spiega il titolare del salumificio, Andrea Bagnasco [nella foto] – Il furto si riduce a un po’ di fondo cassa e a qualche computer. I danni alla struttura però sono stati molto ingenti: per sostituire le vetrine serviranno almeno 10 mila euro. Ora valuterò l’installazione di videocamere di sorveglianza, ma resta il fatto che questa zona di Novi di notte è abbandonata a se stessa».

Anche il proprietario dell’auto rubata non se la passa bene: «Era il mio unico mezzo, lo usavo tutti i giorni per andare a lavorare».
13/07/2017
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Quando a Novi arriv? il mare
Quando a Novi arriv? il mare
Chaves legge Dante
Chaves legge Dante
Sentiero 727: da Pieve di San Giovanni al Santuario di Crea
Sentiero 727: da Pieve di San Giovanni al Santuario di Crea
Sentiero 615: l’itinerario Valenza - Bassignana - Rivarone
Sentiero 615: l’itinerario Valenza - Bassignana - Rivarone
Sentiero 607: la strada di Napoleone nella zona di Valenza
Sentiero 607: la strada di Napoleone nella zona di Valenza
L’originale Consorzio "Gli Ambulanti di Forte dei Marmi" a Tortona sabato 23 settembre
L’originale Consorzio "Gli Ambulanti di Forte dei Marmi" a Tortona sabato 23 settembre
Sentiero 577: il percorso degli Alpini di Montechiaro
Sentiero 577: il percorso degli Alpini di Montechiaro