Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Novi Ligure

Lo sport, aiuto vero contro l'autismo grazie ai Campionissimi

L'associazione I Campionissimi di Novi Ligure ha vinto un bando europeo grazie al quale avrà luogo in città un evento di atletica finalizzato a presentare l'attività sportiva per persone con autismo
NOVI LIGURE – L’associazione I campionissimi che si occupa di ragazzi autistici,ha fatto ancora centro. In collaborazione con l’associazione Sport e società- Progetto Filippide per l’autismo e le malattie rare, ha vinto il bando europeo Erasmus Plus nella sezione No for profit european sport events 2016 che sta portando a compimento il programma Ecap (European Competition for Autisc people) sul territorio provinciale, in particolare a Novi dove I Campionissimi sono attivi dal 2010.

“Ecap – spiega Pilar Gaggero, presidente de I Campionissimi- è il programma con cui, nel corso dell’anno progetto Filippide con le altre associazioni italiane, ha promosso il proprio modello di intervento ai gruppi europei che si occupano di autismo. Attraverso incontri e seminari, infatti, è stata presentata l’attività sportiva per persone con autismo, non più legata solo alla riabilitazione terapeutica o all’intrattenimento occasionale, ma, come vero e proprio allenamento sportivo che prepara alla vita sociale”.

Nella settimana dal 6 al 10 settembre prossimi si svolgerà la fase conclusiva del progetto Ecap: giungeranno in Italia le delegazioni delle associazioni europee che si occupano di autismo, provenienti da 12 Paesi membri, che, dopo il percorso formativo svolto durante l’anno, parteciperanno attivamente ad una serie di attività sportive che si concluderanno a Roma con la gara podistica Run for autism europe. I Campionissimi hanno collaborato al progetto organizzando in città il 7 settembre il Multisport day.

“A Novi – prosegue Pilar Gaggero – avrà luogo un evento di atletica al quale saranno chiamati a partecipare a vario titolo istituzioni e aggregazioni appartenenti al mondo dello sport e della scuola, dall’amministrazione comunale alle scuole di atletica, dagli amatori alle società sportive locali come la Novi Pallavolo” I Campionissimi ospiteranno in città la delegazione della Croazia con la quale raggiungerà Roma per la conclusione del progetto. Gli amici croati saranno a Novi già il 6 settembre , il giorno seguente si aprirà con un allenamento allo stadio comunale, al termine si terrà una visita al laboratorio artigianale della Bodrato Cioccolato. Alle 17 si svolgeranno in viale Saffi gare di atletica insieme ai ragazzi della Novi Pallavolo. L’8 settembre partenza per Roma.
8/08/2017
Marzia Persi - m.persi@ilnovese.info
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Il gioiello di Cerreto
Il gioiello di Cerreto
Intervista a Marco Lodola e Giovanna Fra all'inaugurazione della loro mostra "Se Stasera Siamo Qui"
Intervista a Marco Lodola e Giovanna Fra all'inaugurazione della loro mostra "Se Stasera Siamo Qui"
Gavazza, 65 anni di lavoro
Gavazza, 65 anni di lavoro
Bike Passion
Bike Passion
Villalvernia ricorda le bombe
Villalvernia ricorda le bombe
Amaldi, il plauso del ministro
Amaldi, il plauso del ministro
Enzo Paci a SettimoCielo
Enzo Paci a SettimoCielo