Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Novi Ligure

Festa dei Lavoratori: tra celebrazioni e musica

Per domani, mercoledì 1 maggio, il Comune di Novi organizza le tradizionali celebrazioni in occasione della Festa dei Lavoratori. Il ritrovo dei partecipanti è previsto alle 10.30 in piazza Falcone e Borsellino (piazza della Stazione). Al pomeriggio il concerto. Appuntamenti anche ad Arquata e Frugarolo.
NOVI LIGURE - Per domani, mercoledì 1 maggio, il Comune di Novi organizza le tradizionali celebrazioni in occasione della Festa dei Lavoratori. Il ritrovo dei partecipanti è previsto alle 10.30 in piazza Falcone e Borsellino (piazza della Stazione), da dove alle 10.45 partirà il corteo per le vie cittadine. Alle 11, ai Giardini Pubblici sarà deposta una corona davanti al monumento ai Caduti sul Lavoro. Seguirà l'intervento di Tonino Anselmo della segreteria Cisl di Alessandria-Asti, in rappresentanza delle tre organizzazioni sindacali Cgil, Cisl e Uil. Alle celebrazioni prenderà parte anche il Corpo Musicale “Romualdo Marenco”.

E tra i partecipanti alla manifestazione di domani ci sarà anche chi, questo 1 maggio, lo vorrà celebrare in maniera diversa: "Parteciperemo alle celebrazioni del Primo Maggio con il lutto al braccio". Ad annunciarlo Claudio Patelli, segretario novese del Partito Socialista. "Il lavoro in Italia è morto, e con esso la speranza di tante persone. La disoccupazione è in tragico aumento, a discapito dei giovani e delle donne", ha detto Patelli.

Ormai da qualche anno, però, la Festa del Lavoro, da occasione per celebrare e ricordare l’impegno del movimento sindacale e i traguardi raggiunti in campo economico e sociale dai lavoratori, è diventata anche un momento di svago e un’occasione per trascorrere una giornata tra festeggiamenti e appuntamenti da non perdere.

A Novi sarà l’occasione per celebrare il Primo Maggio con un evento molto particolare, organizzato in collaborazione tra le associazioni culturali “Ars Alkemia” e “Fantomatica”. Dal pomeriggio alla sera i giardini di viale Saffi, di fronte alle scuole, saranno animati da musica, belle arti, animazione per bambini, un mercatino delle pulci e spettacoli di giocoleria.

A partire dalle 16.00, sarà il momento dell’animazione per i più piccoli: trampoli e truccabimbi, per un momento di gioco entusiasmante. Dalle 17.00 alle 20.00 si alterneranno sul palco numerosi gruppi musicali locali, tra cui Hattori Hanzo, yMallah e Savage Field. Dalle 20.00 alle 21.00 jam session, mentre dalle 21.00 alle 22.00 saliranno sul palco i Cumshot. Infine alle 22.00 la programmazione si chiude con lo spettacolo di giocoleria infuocata, a cura dell’associazione culturale “Anime Erranti”.

Anche Arquata Scrivia festeggerà il Primo Maggio con la tradizionale fiera, una delle più grandi e attese dagli abitanti e non solo. La manifestazione, dedicata ai santi Filippo e Giacomo, si svolgerà come sempre tra le vie Libarna, Serravalle, Italia, Villini, Sant’Antonio, Largo Mazzini, toccando tutti i punti principali del paese, per un totale di oltre quattrocento bancarelle di merci varie. Inoltre, in località Vaie, sarà possibile visitare la sezione speciale dedicata ad agricoltura e allevamento del bestiame.
 

Il Primo Maggio si festeggerà anche a Frugarolo, in piazza, dove, a partire dalle ore 15.00 e fino alle 18.00, il gruppo musicale Operai Fratelli Gaetano si esibirà in un tributo al mitico Rino Gaetano.
30/04/2013
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Operazione dei carabinieri
Operazione dei carabinieri
Porte aperte al Marenco
Porte aperte al Marenco
Monile Viaggi: Creiamo esperienze
Monile Viaggi: Creiamo esperienze
Maurizio Landini alla Festa d'Aprile
Maurizio Landini alla Festa d'Aprile
Parco Euronovi
Parco Euronovi
Porte aperte al Marenco
Porte aperte al Marenco
Nuovo allestimento per “I Percorsi dell’Arte” dedicato a Carlo Carrà
Nuovo allestimento per “I Percorsi dell’Arte” dedicato a Carlo Carrà