Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Novi Ligure

Festival della Luce, l'edizione 2019 si aprirà con i paracadutisti luminosi

Torna a Novi Ligure il Light Sensation festival: la città per due giorni sarà lo scenario di attrazioni come paracadutisti luminosi, body painting luminescente dal vivo, musica visual, laser show e danze luminose
NOVI LIGURE – Novi Ligure come Berlino, Amsterdam, Lione, Sidney, Singapore: Simone Siri – l’ideatore di Novi Light Sensation – non teme i paragoni nell’accostare la città dei Campionissimi alle metropoli dove si svolgono i più importanti “festival della luce” al mondo. «Queste città ospitano le manifestazioni più spettacolari e il 3 e 4 maggio all’elenco si aggiungerà anche Novi Ligure», spiega.

Novi Light Sensation, organizzato con la collaborazione del Comune dall’azienda Estremidiluce di cui Siri è titolare, è alla seconda edizione dopo l’esordio dello scorso anno. «Sarà uno spettacolo unico nel suo genere che attraverserà le vie della città. Tutto è creato con la luce e in tema con la luce nelle sue più svariate manifestazioni. Artisti di ogni genere si esibiranno ed esporranno le loro opere a Novi».

Il centro storico, fulcro del festival, per due giorno sarà lo scenario di attrazioni continue che cominceranno al calar della sera: mentre paracadutisti luminosi saranno i protagonisti dello spettacolo aereo, a terra si susseguiranno una parata di mezzi luminosi, body painting luminescente dal vivo, musica visual, laser show, danze luminose, luci di fuoco e diversi altri spettacoli in tema. Anche una parte del Parco Castello sarà inclusa in questo viaggio di luce con installazioni e performace per coinvolgere il pubblico. Durante la kermesse la città sarà divisa in zone colorate e ogni zona sarà caratterizzata da installazioni, opere ed esibizioni legate al colore di appartenenza predominante.

Nella settimana che precede il festival, “segnali luminosi” accompagneranno i novesi verso il clou: spettacoli musicali in tema anticiperanno l’arrivo del Festival. Ci saranno anche workshop multimediali nelle scuole e un contest internazionale di videomapping presieduto da Alessio Cassaro, uno degli artisti più famosi al mondo. Tra i concorsi, anche quello dedicato a “Installazioni di luce” (aperto a tutti), “Dal tramonto all’alba” (per scrittori), “Luce in un clic” (per fotografi professionisti e amatori), “Botteghe di luce” (per i commercianti) e “Luce in movimento” (per i possessori di automezzi).
10/03/2019
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Pernigotti, vertice al Mise
Pernigotti, vertice al Mise
Derubato il cantante degli Ex Otago
Derubato il cantante degli Ex Otago
Incendio al passo della Bocchetta
Incendio al passo della Bocchetta
Di corsa per Pernigotti e Iperdì
Di corsa per Pernigotti e Iperdì
Sabbione presenta il Ventotto
Sabbione presenta il Ventotto
Incendio alla Merella
Incendio alla Merella
Pernigotti, Natale con il vescovo
Pernigotti, Natale con il vescovo