Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Meteo

Il meteo della settimana: attenti alla nebbia

Cielo sereno, ma i banchi di nebbia potrebbero creare localmente qualche problema. Con il week-end invece arriveranno temperature più basse
METEO - Sul bordo orientale dell'alta pressione scorrono correnti fredde di Grecale, ciò significa che il cielo rimarrà sereno o poco nuvoloso con un'intensificazione della nebbia nel primo mattino e in serata.

Con la serenità del cielo notturna ci sarà una maggiore dispersione di calore da parte del suolo verso gli strati più alti dell'atmosfera che, unita ad un elevato tasso di umidità, localmente potrebbe far persistere la nebbia anche nelle ore centrali del giorno rendendo il cielo grigio.

Ovviamente nelle zone dove persisterà la nebbia le temperature saranno molto più contenute.

Una svolta stagionale si avrà nel week-end in quanto sabato una perturbazione atlantica a nord delle Alpi interesserà la nostra regione con nubi e scarse piogge.

Domenica la perturbazione atlantica sarà seguita da aria fredda dal Nord Europa che farà scendere la temperatura localmente al di sotto dello zero con le prime deboli gelate. La nostra regione si troverà sottovento alla catena Alpina pertanto risentirà di meno di questo afflusso freddo rispetto al resto del territorio che si tradurrà in venti di Fon.
31/10/2016
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



La Maddalena in video
La Maddalena in video
La Barbera Incontra 2018 - Tre giorni di Musica, spettacolo, dibattiti e divertimento
La Barbera Incontra 2018 - Tre giorni di Musica, spettacolo, dibattiti e divertimento
Maddalena, visita virtuale
Maddalena, visita virtuale
La Barbera Incontra 15-16-17 giugno 2018 San Damiano d'Asti
La Barbera Incontra 15-16-17 giugno 2018 San Damiano d'Asti
Valditerra e Caffè Gel, cena gourmet
Valditerra e Caffè Gel, cena gourmet
Focaccia novese, è record!
Focaccia novese, è record!
Verso la focaccia dei record
Verso la focaccia dei record