Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Csvaa Informa

In 55 piazze della provincia le stelle di natale dell'Ail

Con i fondi raccolti l’Ail continuerà a svolgere le attività che da oltre 45 anni la contraddistinguono: sostegno alla ricerca, assistenza domiciliare ai malati, supporto ai Centri di Ematologia e Trapianto di cellule staminali, promozione della formazione e dell’aggiornamento professionale del personale medico
CSVAA INFORMA - L'Ail, Associazione Italiana contro le Leucemie, linfomi e mieloma onlus, anche quest'anno organizza la raccolta fondi Stelle di Natale Ail nei giorni dell'8, 9 e 10 dicembre, distribuita su oltre 4800 piazze italiane, di cui 55 nella nostra provincia: qui l’iniziativa è gestita da Al Ail, con il supporto del Csvaa.  La manifestazione, giunta ormai alla sua 29a edizione, è posta sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica, e sarà resa possibile grazie all’impegno di migliaia di volontari che offriranno l'Euphorbia pulcherrima, detta Stella di Natale, in cambio di un piccolo contributo associativo di 12 euro.

Con i fondi raccolti l’Ail continuerà a svolgere le attività che da oltre 45 anni la contraddistinguono: sostegno alla ricerca su leucemie, linfomi e mieloma, assistenza domiciliare ai malati, supporto ai Centri di Ematologia e Trapianto di cellule staminali, promozione della formazione e dell’aggiornamento professionale del personale medico, sensibilizzazione dell'opinione pubblica sulla prevenzione e la diagnosi precoce di queste malattie.

Oltre agli impegni a livello nazionale, ogni sezione territoriale si pone obiettivi precisi di aiuto ai malati ed alle loro famiglie: la sezione alessandrina, che quest'anno festeggia i 20 anni di attività, opera in stretta connessione con la S.C. Ematologia del locale Ospedale Ss. Antonio e Biagio e C. Arrigo nella gestione di un servizio di trasfusione a domicilio e nel un trasporto gratuito all’ospedale per pazienti con malattie ematologiche. Da giugno 2012 è inoltre disponibile la Casa Al-Ail, un confortevole alloggio dove i pazienti e i loro famigliari possono soggiornare il tempo necessario a realizzare tutti i controlli successivi ad un trapianto di cellule staminali.

I rilevanti progressi della ricerca scientifica e le terapie sempre più efficaci e mirate, compreso il trapianto di cellule staminali, hanno determinato un grande miglioramento nella diagnosi e nella cura dei pazienti affetti da tumori del sangue, ma è necessario il sostegno di tutti per raggiungere un obiettivo irrinunciabile: rendere leucemie, linfomi e mieloma sempre più guaribili.

Dove trovare le stelle di natale dell’Ail:
Alessandria: Ospedale SS. Antonio e Biagio e C. Arrigo (via Venezia 16); piazzetta della Lega; piazza Garibaldi (sotto i portici) e Clinica Città di Alessandria Policlinico di Monza (via Moccagatta, 30)
Acqui Terme: piazza S. Francesco; corso Italia e Ospedale Mons. Giovanni Galliano (via Fatebenefratelli, 1)
Casale Monferrato: Ospedale Santo Spirito (viale Giolitti, 2) e piazza Mazzini
Novi Ligure: via Girardengo
Tortona: via Emilia
Valenza: piazza Gramsci.
I volontari saranno anche in numerosi altri paesi della provincia di Alessandria.
Per l'elenco completo dei banchetti: www.ail.it; tel. 06.70.38.60.13
Per maggiori informazioni: www.ail.al.it/; tel. 0131.20.61.56; Facebook: AlessandriaAILonlushttp://www.ail.al.it
6/12/2017
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



EVENTO 40° ANNIVERSARIO REVERCHON
EVENTO 40° ANNIVERSARIO REVERCHON
Outlet, sboccia la primavera
Outlet, sboccia la primavera
Golf e auto storiche, due successi
Golf e auto storiche, due successi
Forza e Virtù, conferma a Milano
Forza e Virtù, conferma a Milano
Outlet, festa di primavera
Outlet, festa di primavera
Forte di Gavi, Forte di tutti
Forte di Gavi, Forte di tutti
Premiati i vincitori del concorso “Acqua, gocce di vita”
Premiati i vincitori del concorso “Acqua, gocce di vita”