Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Prima Categoria - girone G

L'Asca non molla, risale il Felizzano; il Libarna chiude il set con la Canottieri

Cairo fa esultare Usai, mentre i ragazzi di Dragone fermano con un poker il Castelnuovo Belbo ed il Libarna alla prima vittoria segna sei reti
PROVINCIA - Luese - Asca 1-2
Se l'Ovadese trascinata dalla sua coppia d'oro continua a vincere, anche l'Asca non molla: i gialloblu hanno assorbito al meglio il sorpasso della scorsa settimana ed hanno espugnato un campo non facile come quello della Luese vincendo in rimonta. La gara era infatti stata aperta dal vantaggio dei locali a firma Giannicola, poi un rigore concesso e trasformato da Luca Rossi - ex di giornata - aveva rimesso a posto le cose prima che nel finale un gol a sopresa di Cairo - bravo a risolvere una mischia in area luese - regalasse i tre punti ai ragazzi di Usai.

Felizzano - Castelnuovo Belbo 4-0
Al terzo posto crolla il Castelnuovo Belbo a Felizzano: il 4-0 finale è frutto della doppietta di Fassina e delle reti di Petrov e Tona ed i padroni di casa tornano a soli due punti dal podio.

Le altre
Pareggiano le più immediate inseguitrici della zona playoff: il Monferrato con un 1-1 interno con il San Giuliano (a segno Cappellini e Rossini) mentre la Fulvius viene bloccata sul proprio campo dal Tassarolo che la inchioda sullo 0-0.
Pari anche in Pozzolese-Spartak San Damiano
con Fatigati e Cottone che rimontano due volte gli ospiti e medesimo risultato anche per la Castelnovese con il Calliano grazie ai gol di Fossati e Repetto: non arriva la scossa per il cambio di allenatore ed i bianconeri rimangono l'unica squadra senza vittorie nel girone perchè il Libarna travolge 6-2 la Canottieri Alessandria ed aggancia il gruppone "playout" a quota sei. Non bastano agli ospiti le reti di Crestani e Cesaro perchè Ottonelli e Perri calano la doppietta e Cecchetto e Scali arrotondano il punteggio: una vittoria importante per i ragazzi di Marletta che finora avevano mostrato qualche difficoltà e che potrebbero trarre vantaggio psicologico da questa affermazione.
29/10/2018
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Operazione dei carabinieri
Operazione dei carabinieri
Porte aperte al Marenco
Porte aperte al Marenco
Monile Viaggi: Creiamo esperienze
Monile Viaggi: Creiamo esperienze
Maurizio Landini alla Festa d'Aprile
Maurizio Landini alla Festa d'Aprile
Parco Euronovi
Parco Euronovi
Porte aperte al Marenco
Porte aperte al Marenco
Nuovo allestimento per “I Percorsi dell’Arte” dedicato a Carlo Carrà
Nuovo allestimento per “I Percorsi dell’Arte” dedicato a Carlo Carrà