Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Prima Categoria - girone H

La Gaviese pareggia ed aspetta i playoff

Pirotecnico 3-3 fra biancogranata e Sexadium, che agguanta i playout all'ultimo respiro
GAVI - Gara dai troppi incroci ed arrivata nella giornata sbagliata quella fra Gaviese e Sexadium: il pareggio di Ovada stronca le speranze di Lolaico di giocare in casa la finale playoff e restituisce agli ospiti una nuova, inaspettata chance per mantenere la categoria. 

Sono proprio gli ospiti a spingere sull’acceleratore nelle prime battute del match, con Vescovi che apre sulla sinistra per Avella, il cui tiro in diagonale termina sull’esterno della rete. La Gaviese esce dal guscio lentamente e colpisce al 27’, quando Ottria stende in area Alessandro Perfumo, il cui tiro dagli undici metri spiazza Goracci. Reazione decisa degli ospiti che trovano in Bodrito un ostacolo difficile da superare, in particolare per Bonaldo che in diagonale si vede respingere una potente conclusione. Poco dopo è ancora rigore, questa volta per gli uomini di Pontarolo, a causa di una trattenuta in area su Caligaris che l’arbitro sanziona con la massima punizione, bilanciando il precedente rigore dubbio con un rigore altrettanto dubbio: va sul dischetto Ranzato, Bodrito indovina l’angolo e tocca il pallone, ma non basta.

Ad inizio ripresa, la notizia del pareggio dell’Ovadese smuove i biancogranata, che in caso di successo e contemporanea sconfitta dell’HSL si troverebbero a giocare i play-off sul proprio campo: al 12’ ancora Alessandro Perfumo trova il gol calciando di potenza da fuori area, mandando il pallone all’angolino basso alla destra di Goracci, ma non c'è nemmeno il tempo di esultare che Ranzato realizza la sua doppietta, scaraventando in rete un pallone giunto dalle retrovie con una volèe imprendibile. Lolaico, che in panchina può contare solo sui giocatori della Juniores, manda in campo Cecchetto e dopo un palo del Sexadium è proprio il classe '99 a servire a Perfumo la palla del tris. L’attesa di notizie da Ovada mette la Gaviese in standby ed il Sexadium, che perdendo sarebbe retrocesso, ne approfitta con Avella, fino a quel momento mai in partita, bravo ad infilarsi fra due difensori e sorprende Bodrito in rasoterra.


GAVIESE-SEXADIUM 3-3
Marcatori: pt 28 Perfumo A rig, 32’ Ranzato rig, st 12’ Perfumo A, 14’ Ranzato, 34’ Perfumo A, 46’ Avella

Gaviese (4-3-3): Bodrito 6, Marongiu 6 (st 44’ Repetto sv), Zamburlin 6.5, Perfumo F 6, Briata 6, Meta 6, Perfumo A 8.5, Bisio 7, Pergolini 6.5, Giordano 5.5, Coccia 5 (st 27’ Cecchetto 6.5). A disp: Fossati, Sciacca, Rizzu, Cavanna, Pallavicino. All: Lolaico
Sexadium (4-4-2): Goracci 6, Bonaldo 6 (st 39’ Gandino sv), Ottria M 7, Caligaris 6, Marcon 6, Giraudi 6, Aloi 7, Vescovi 7.5, Ottria S 5.5, Ranzato 7.5, Avella 5.5. A disp: Cipolla, Aziz, Rapetti. All Pontarolo.
Arbitro: Falcone di Asti 5
Note: nessun ammonito, 100 spettatori circa, corner 2-2, 2’ e 2’ di recupero.  
14/05/2018
Tiziano Fattori - sport@alessandrianews.it
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Arturo Brachetti incontra Osvaldo Guerrieri per l'anteprima di Passepartout Festival
Arturo Brachetti incontra Osvaldo Guerrieri per l'anteprima di Passepartout Festival
Arturo Brachetti incontra Osvaldo Guerrieri per l'anteprima di Passepartout Festival
Arturo Brachetti incontra Osvaldo Guerrieri per l'anteprima di Passepartout Festival
Golf e auto storiche, due successi
Golf e auto storiche, due successi
Forza e Virtù, conferma a Milano
Forza e Virtù, conferma a Milano
Outlet, festa di primavera
Outlet, festa di primavera
Forte di Gavi, Forte di tutti
Forte di Gavi, Forte di tutti
Premiati i vincitori del concorso “Acqua, gocce di vita”
Premiati i vincitori del concorso “Acqua, gocce di vita”