Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Promozione

La Gaviese vola: 4-0 al San Mauro

Doppiette di Silvio Meta e Boscaro: i ragazzi di Lolaico mostrano di essere già in forma campionato.
GAVI - E' difficile giudicare l'arrivo di una primavera da una singola rondine, ma l’esordio nella seconda serie regionale ha donato al pubblico del “Pedemonte” una squadra profondamente diversa e rinvigorita da quella vista sette giorni prima ad Arquata in coppa, complice anche una serie di modifiche in corso d’opera messe a punto da mister Lolaico.

Contro il San Mauro, l’insolita scelta del 4-4-2 ha portato i suoi frutti e ha esaltato le doti tecniche dei vari Ivaldi, Meta e Boscaro per ciò che concerne il reparto offensivo, dimostrando anche la scarsa lungimiranza di chi ha collocato i biancogranata nella fascia playout della categoria preferendogli altre compagini del capoluogo di regione. Il 4-0 prende forma dopo mezz’ora, quando Meta porta palla sul destro al limite dell’area di rigore e lascia partire una conclusione che termina all’incrocio dei pali. Poco prima della conclusione del primo tempo, Federico Perfumo si libera in dribbling sulla sinistra e serve centralmente Boscaro, il cui destro termina in rete, leggermente deviato da un difensore.

Nella ripresa le altre due realizzazioni: dopo 8’ Ivaldi serve Boscaro che appoggia in rete in rasoterra, poi arriva la meraviglia di Meta, che arriva al volo di sinistro dal vertice alto dell’area e insacca sul lato opposto chiudendo di fatto la gara fra gli applausi del pubblico.

Rinfrancato il tecnico dei vallemmini Lolaico: «Rispetto ad Arquata abbiamo cambiato in termini di modulo e di uomini, dato che c’erano cinque giocatori diversi. Venivamo da una settimana non facile perchè la partita di coppa era stata deludente». Mercoledì, in amichevole con il Calcio Derthona, la svolta: «Ho visto grinta e voglia, abbiamo pareggiato 0-0 e ho provato il 4-4-2 che è un modulo che normalmente non utilizzo. Con il San Mauro è venuta fuori una bella partita, con un pizzico di comprensibile paura all’inizio. Non abbiamo rischiato praticamente nulla, puntando su elementi giovani, come ad esempio il portiere Viola che ha rimpiazzato Bodrito, oppure Scimone che con l’Arquatese ha giocato esterno e si era visto poco, mentre con questo modulo riesco a sfruttare la sua rapidità palla al piede».


GAVIESE - SAN MAURO 4-0
Marcatori: pt 30’ Meta, 48’ Boscaro, st 8’ Boscaro, 16’ Meta

Gaviese: Viola, La Neve, Perfumo F, Marongiu, Donà, Di Balsamo, Scimone (st 30’ Cazzulo), Lovisolo, Boscaro (st 43’ Pergolini), Meta (st 33’ Perfumo A), Ivaldi (st 33’ Bisio). A disp Bodrito, Cecchetto, Bronchi, Quattrone, Coscia. All: Lolaico 
San Mauro: Giurlino, Grimaldi, Amoroso, Talamo, Infantino, Salerno, Stocco (st 35’ Urzì), Pozana (st 22’ Prezioso), Di Vanno (st 35’ Sgerzì), Barbati, Patrono (st 1’ Rosso). A disp: Faulisi, Tartara, Fiandaca, Callipari, Ferrara. All: Piazzoli

Note: 100 spettatori circa, campo in discrete condizioni, giornata soleggiata, 3’ e 3’ di recupero. 



10/09/2018
Enrico Varrecchione - sport@alessandrianews.it
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Noi siamo Pernigotti
Noi siamo Pernigotti
Salviamo questo gianduiotto
Salviamo questo gianduiotto
La 'Marcia per l'acqua' contro la discarica di Sezzadio - 17 novembre 2018
La 'Marcia per l'acqua' contro la discarica di Sezzadio - 17 novembre 2018
Sezzadio: la "Marcia per l'acqua" contro la discarica
Sezzadio: la "Marcia per l'acqua" contro la discarica
Il rito della bandiera
Il rito della bandiera
Sabato 03 Novembre 2018 Taryn Donath Quartet in concerto al Macallé
Sabato 03 Novembre 2018 Taryn Donath Quartet in concerto al Macallé
La Psicomotricità Funzionale e il Training Attentivo Cognitivo Metodo Benso sbarcano ad Alessandria
La Psicomotricità Funzionale e il Training Attentivo Cognitivo Metodo Benso sbarcano ad Alessandria