Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Pallavolo - Serie B

La Novi Pallavolo maschile non lascia un set ad Albissola

Tutto facile per la Novi Pallavolo maschile che ad Albissola “timbra” il cartellino e mette in fienile altri tre punti importanti
ALBISSOLA - Tutto facile per la Novi Pallavolo maschile che ad Albissola “timbra” il cartellino e mette in fienile altri tre punti importanti. Il rischio quando si affrontano compagini che hanno due punti n classifica e soli tre set all’attivo, è di perdere la concentrazione e fare delle frittate sportive. Coach Quagliozzi però ha trovato la soluzione migliore: dare spazio a chi fino a oggi ne ha avuto meno pur allenandosi con serietà e impegno. Così, tutti e tre i parziali vinti dalla squadra piemontese si sono chiusi sul 25-21 e hanno avuto per protagonisti elementi fondamentali per il gruppo e per l’esempio di serietà che sanno dare, come il palleggiatore Prato o Matteo Repetto. Chi è stato chiamato in causa non si è fatto trovare impreparato e per la Novi pallavolo sono tre punti che danno morale e permettono di avvicinarsi alle prossime sfide con il giusto spirito anche perché il calendario ha riservato ai biancoblù alcune sfide con formazioni di pari livello che potrebbero determinare e indicare quale sarà l’obbiettivo da qui alla fine della stagione della squadra di Quagliozzi nel girone A di serie B nazionale.

Sabato 17 al palaBarbagelata arriva il Savigliano che all’andata determinò la prima clamorosa stecca novese in campionato: Moro e compagni vorranno rifarsi per dimostrare che i cuneesi non sono la loro bestia nera. Tra quindici giorni invece sarà il momento di rendere visita al Parella, altra formazione che all’andata approfittò del momento di sbandamento dei novesi. Quagliozzi potrà fare affidamento sul gruppo di titolari che ha fatto riposare ad Albissola e la pausa è servita ai tanti acciaccati per ricaricare le pile in vista della seconda parte di una stagione lunga e logorante, dove gli incidenti di percorso sono dietro l’angolo ma dove la Novi Pallavolo vuole, fortissimamente vuole, migliorare l’attuale quinto posto in classifica, quello occupato a pari merito l’anno passato. Per riuscirci serviranno concentrazione e freddezza perché Novi è compagine che può regalare punti soprattutto con le squadre meno forti mentre con chi la precede in classifica, la truppa novese è capace di fare meraviglie, Saronno ne sa qualcosa, al pari di S. Anna e Cuneo. 



SPINNAKER ALBISOLA - NOVI PALLAVOLO  0-3  (21-25 21-25 21-25)
13/02/2018
Maurizio Iappini - sport@alessandrianews.it
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



La Maddalena in video
La Maddalena in video
La Barbera Incontra 2018 - Tre giorni di Musica, spettacolo, dibattiti e divertimento
La Barbera Incontra 2018 - Tre giorni di Musica, spettacolo, dibattiti e divertimento
Incendio alle Capanne di Marcarolo: le operazioni dei Vigili del Fuoco
Incendio alle Capanne di Marcarolo: le operazioni dei Vigili del Fuoco
Maddalena, visita virtuale
Maddalena, visita virtuale
La Barbera Incontra 15-16-17 giugno 2018 San Damiano d'Asti
La Barbera Incontra 15-16-17 giugno 2018 San Damiano d'Asti
Valditerra e Caffè Gel, cena gourmet
Valditerra e Caffè Gel, cena gourmet
Focaccia novese, è record!
Focaccia novese, è record!