Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Cultura

Le dimore storiche dell’Alessandrino aprono al pubblico

La settima edizione della Giornata Nazionale Adsi permette di scoprire gratuitamente il fascino e le bellezze di quattro nell’Alessandrino: il Castello di Gabiano, il Castello di Ozzano Monferrato, il Castello Sannazzaro a Giarole e Villa La Marchesa a Novi Ligure
CULTURA - Domenica 21 maggio ritorna la Giornata Nazionale Adsi, l’iniziativa promossa dall’Associazione Dimore Storiche Italiane che prevede la possibilità di visitare gratuitamente castelli, palazzi, ville, cortili e giardini del Piemonte, spesso poco conosciuti e non aperti al pubblico, appartenenti a soci dell’Associazione impegnati in un grande lavoro di tutela per sostenere e proteggere le residenze di cui sono proprietari e condividere con tutta la collettività il loro importante valore storico, artistico e culturale.

L’evento, giunto alla sua settima edizione e diventato una tradizione dal grande successo di pubblico, ha ricevuto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica e il Patrocinio del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo e si propone di continuare ad accrescere la consapevolezza dell’importanza dei beni culturali privati, che attualmente godono di un sostegno limitato da parte del settore pubblico.

Tra le 21 dimore storiche del Piemonte che prendono parte all’iniziativa, nell’Alessandrino apriranno gratuitamente le porte al pubblico il Castello di Gabiano, il Castello di Ozzano Monferrato, il Castello Sannazzaro a Giarole e Villa La Marchesa a Novi Ligure. La Giornata Nazionale ADSI di domenica 21 maggio permette ai visitatori di accedere gratuitamente alle dimore storiche aderenti in due fasce orarie, al mattino dalle 10 alle 13 e al pomeriggio dalle 14,30 alle 17,30. Per conoscere nel dettaglio gli eventi organizzati dalle singole dimore, gli orari delle visite guidate e i recapiti per le prenotazioni è possibile consultare questo link: www.adsi.it/piemonte-vdaosta-2017.


Castello di Gabiano (via San Defendente, 2): durante la giornata il percorso di visita gratuito includerà le cantine storiche, 4 sale interne, il giardino pensile e la torre panoramica. Esternamente sarà visitabile gratuitamente il parco e il labirinto del castello. Prenotazione obbligatoria per non perdere la priorità: telefono 0142945004, e-mail accoglienza@castellodigabiano.com. Apertura dell'emporio dei vini dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 18. Qui sarà possibile acquistare e degustare i vini del Castello di Gabiano. Sarà aperto anche l'agriturismo "3 orologi" presso il borgo medievale con un menù fisso per la giornata. È gradita la prenotazione anticipata.

Castello di Ozzano Monferrato (via Fratelli Sasso, 21): sarà visitabile il parco del Castello, pertanto sia il giardino all’italiana sia il grande cedro del libano di oltre 300 anni di età. La prenotazione è gradita ai recapiti: visconti@vicara.it, 3356590405. È prevista una degustazione di vini con possibilità di acquistare vino e riso. Orario di visita: al mattino 10-13 e al pomeriggio 14,30-17,30. È possibile pranzare nelle vicinanze (elenco ristoranti e b&b consigliati disponibile ai recapiti sopra riportati).

Castello Sannazzaro (via Roma, 5 – Giarole): saranno visitabili gratuitamente giardino, chiesa di San Giacomo e scuderie. L'interno del castello è visitabile a pagamento in turni orari. Non è richiesta la prenotazione. Possibilità di pranzare in loco con pranzo a cura della proloco di Giarole. Coordinamento all'interno della manifestazione Riso e Rose in collaborazione con l'amministrazione comunale di Giarole.

Villa La Marchesa (via Gavi, 87 - Novi Ligure): sarà possibile godere della vista dei vigneti, del giardino all’italiana, del frutteto-giardino, della cappella della villa, della limonaia e della cantina di vinificazione. Paesaggio spettacolare vincolato dalle Alpi alle colline della zona. Per la visita non è richiesta la prenotazione. Assaggio dei vini accompagnato da focacce calde appena sfornate dal forno aziendale. Possibilità di acquisto dei prodotti aziendali (vino Gavi, Monferrato Rosso, Spumante Brut e Rose’, Grappa). Possibile pernottamento nell'agriturismo dell’azienda nel fine settimana. Non è possibile il pranzo della domenica per eventi già prenotati. Possibilità di passeggiata al lago aziendale di quasi 2 ettari circondato dal bosco.
17/05/2017
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Top Crash, come funziona
Top Crash, come funziona
Stranovi, e siamo a 36
Stranovi, e siamo a 36
Manifestazione dei comitati della Val Bormida e del Movimento No Tav-Terzo Valico
Manifestazione dei comitati della Val Bormida e del Movimento No Tav-Terzo Valico
Maratona musicale al Casella
Maratona musicale al Casella
Il Giro d'Italia arriva a Tortona. Trionfo di Gaviria
Il Giro d'Italia arriva a Tortona. Trionfo di Gaviria
Tante sfide per i Cinghiali
Tante sfide per i Cinghiali
Mdp scende in campo
Mdp scende in campo