Novi Ligure

Libera Novi, per la prima lista civica la parola d'ordine sicurezza

Si presenta stasera la prima lista civica nata in vista delle elezioni comunali 2019 a Novi Ligure. Tenuta a battesimo virtualmente sui social network, ora i promotori puntano a concretizzarla
NOVI LIGURE – Parte stasera l’esperienza di Libera Novi, la lista civica che punta a presentarsi alle elezioni comunali del 2019. Nata sui social network – i promotori sono anche amministratori del gruppo Facebook “Novi Ligure notizie e non solo” – la lista si pone in netta opposizione all’attuale maggioranza di centrosinistra.

«Vogliamo il cambiamento per questa città da troppo tempo abbandonata a se stessa», dicono. La parola d’ordine è sicurezza: «Vogliamo liberare Novi dai troppo frequenti atti di violenza quotidiana, dalle truffe agli anziani, dal bullismo, dalle barriere architettoniche, dalla lenta burocrazia amministrativa, dai troppi rifiuti urbani abbandonati in ogni dove, dai pericoli delle sue strade ridotte a colabrodo, dalle molestie dei parcheggiatori abusivi».

L’appuntamento di stasera, aperto a chiunque voglia dare il proprio contributo o saperne di più, è al Dlf estivo di via San Giovanni Bosco 44/A alle 21.30.
12/06/2018
Elio Defrani - e.defrani@ilnovese.info