Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Fraconalto

Lo cercavano nei boschi, ma era morto in casa sua

Carabinieri, vigili del fuoco e protezione civile lo cercavano nei boschi di Fraconalto, al confine con la valle Scrivia. Lui, purtroppo, era gi morto nella sua abitazione
FRACONALTO – Undici uomini del Soccorso alpino di Alessandria e della Liguria, tre unità cinofile, carabinieri, vigili del fuoco e protezione civile lo cercavano nei boschi di Fraconalto, in alta val Lemme, al confine con la valle Scrivia. Lui, purtroppo, era già morto nella sua abitazione di frazione Freccia. La vittima è Alessandro Roggero, 55 anni, giardiniere. L'uomo abitava in una cascina isolata, a una ventina di minuti dalla strada asfaltata. Le persone del circondario, allarmate perché da qualche giorno non lo vedevano né avevano sue notizie, avevano allertato i soccorsi. Un primo sopralluogo però aveva dato esito negativo: tutto in casa sembrava a posto. Solo ieri pomeriggio il cadavere dell'uomo è stato ritrovato, in un punto poco visibile dell'abitazione e seminascosto da alcune masserizie.
7/06/2018
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Incendio all'Ilva /2
Incendio all'Ilva /2
Incendio all'Ilva /1
Incendio all'Ilva /1
Incendio al passo della Bocchetta
Incendio al passo della Bocchetta
Di corsa per Pernigotti e Iperdì
Di corsa per Pernigotti e Iperdì
Sabbione presenta il Ventotto
Sabbione presenta il Ventotto
Incendio alla Merella
Incendio alla Merella
Pernigotti, Natale con il vescovo
Pernigotti, Natale con il vescovo