Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Serravalle Scrivia

Luca Bottazzi e la sua "Visione periferica"

Il libro di Luca Bottazzi, Visione periferica, romanzo d’esordio del giovanissimo scrittore novese, verrà presentato a Serravalle. Il libro tratta della storia di Alessandro, liceale, che ha saputo trarre forza ed energia da una grande tragedia
SERRAVALLE SCRIVIA - Il libro di Luca Bottazzi, Visione periferica, romanzo d’esordio del giovane scrittore novese, verrà presentato venerdì 19 maggio alle ore 21.00 presso la Biblioteca civica in piazza Carducci a Serravalle.

Protagonista del libro, Alessandro, studente liceale che conosce una grande tragedia da cui saprà trovare nuove energie per crescere. È anche un personaggio assolutamente reale e unico che si muove sullo sfondo ben riconoscibile della nostra zona. Bottazzi farà riflettere il lettore sul crescere e sull’affrontare la vita.

La serata sarà introdotta da Mauro Ferrari, direttore editoriale di Puntoacapo Editrice.
18/05/2017
Carlotta Codogno - c.codogno@ilnovese.info
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 



Ian Paice dei Deep Purple - Soundcheck a Borgoratto prima del concerto con i Beggar's Farm in favore della LILT
Ian Paice dei Deep Purple - Soundcheck a Borgoratto prima del concerto con i Beggar's Farm in favore della LILT
Gino Paoli omaggia Luigi Tenco all'Isola In Collina 2017 di Ricaldone
Gino Paoli omaggia Luigi Tenco all'Isola In Collina 2017 di Ricaldone
incendio boschivo a Mongiardino: i Vigili del Fuoco al lavoro
incendio boschivo a Mongiardino: i Vigili del Fuoco al lavoro
Incendio in via Antica Libarna
Incendio in via Antica Libarna
Sentiero 403: sul Monte Tobbio partendo da Voltaggio
Sentiero 403: sul Monte Tobbio partendo da Voltaggio
Sentiero 273: da Grondona a Persi attraversando la valle Spinti
Sentiero 273: da Grondona a Persi attraversando la valle Spinti
Sentiero 260: da Pertuso a Roccaforte attraversando la val Borbera
Sentiero 260: da Pertuso a Roccaforte attraversando la val Borbera